ArvaliaToday

Piana del sole: violenta rissa in Via Montaldeo per l'eredità

Le due famiglie 'contendenti' hanno trasformato un'accesa discussione sull'eredità di un defunto parente, in una violenta rissa che ha portato all'intervento dei Carabinieri. 5 persone sono state arrestate

L'eredità di un defunto parente ha portato nella serata di ieri, ad un'accesa discussione che si è trasformata ben presto in una violenta rissa.

É successo in Via Montaldeo poco dopo le 20.30, quando una telefonata al 112 ha informato i Carabinieri della locale stazione che in pochi minuti si sono recati sul posto, capendo subito che la discussione tra le due famiglie non sarebbe stata facilmente contenibile.

A poco è servito il tentativo dei militari di riportare la calma poiché, proprio quando i carabinieri stavano cercando di ricostruire la vicenda, sono sopraggiunti altri due uomini particolarmente alterati che, con violenza e incuranti della presenza delle forze dell'ordine, hanno iniziato a minacciare di morte i loro 'avversari'. I due, risultati poi essere familiari di una delle due coppie contendenti, hanno poi spintonato i militari riuscendo ad entrare nell'abitazione.

Dalle parole poi, si è passati ai fatti e la situazione è degenerata in atti di violenza. Sul posto nel frattempo, sono arrivate altre pattuglie dei Carabinieri che hanno bloccato la rissa scongiurando il peggio.

I rappresentanti delle due famiglie, sono stati arrestati con l'accusa di rissa aggravata e resistenza a pubblico ufficiale, reati per cui saranno processati nelle aule del Tribunale di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento