ArvaliaToday

Piana del Sole: insultano e picchiano romeni, denunciati tre ragazzi

I tre giovani italiani, tra i 17 e i 18 anni, sono accusati di ingiurie, percosse e minacce aggravate dalla discriminazione razziale. I tre potrebbero essere responsabili anche di un lancio di molotov

Ancora un episodio di razzismo nella zona del XV municipio a Roma. Vittime stavolta alcuni romeni che vivono nella zona di Piana del Sole, dalle parti di Ponte Galeria. Ad insultarli ed aggredirli tre giovani italiani, tra i 17 e i 18 anni, che sono stati denunciati dai carabinieri di Ostia.

I tre sono accusati di ingiurie, percosse e minacce aggravate dalla discriminazione razziale. Tutto sarebbe iniziato dalla richiesta di una sigaretta ad un romeno. Questi avrebbe risposto di non fumare.

Pensando ad un rifiuto i tre bulli lo hanno prima insultato con frasi razziste poi aggredito a calci e pugni. Il giovane però è riuscito a scappare e rifugiarsi nella casa di alcuni amici connazionali. La stessa casa che poi, dopo due giorni, è stata oggetto di un lancio di due bottiglie molotov che hanno danneggiato il gazebo in giardino.

Il lancio di tali molotov però al momento non è addebitabile ai giovani. I carabinieri di Ostia infatti stanno effettuando ulteriori approfondimenti di indagine per capire se, come pensano, i minori siano legati anche a questo episodio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento