ArvaliaToday

Ponte Galeria, seduce un meccanico, gli offre un the al sonnifero e lo deruba

La donna è stata arrestata: si tratta di una 36enne di nazionalità romena. Decisiva per rintracciarla l'identikit fornito dal meccanico 66enne che è stato ricoverato all'Aurelia Hospital dove si è svegliato intontito

Tutto è accaduto ieri in via di Casal Lumbroso a Ponte Galeria. Erano da poco passate le 15:00 quando un meccanico di 66 anni ha visto entrare nella propria officina un’avvenente donna. Tra loro è subito nata una piacevole conversazione con battute e avance. Prima di andare via, la donna lo ha invitato a prendere un the insieme e l’uomo ha accettato l’invito. Da quel momento è iniziata la sua triste “avventura”: si è risvegliato in serata, in completo stato confusionale, nel pronto soccorso dell’ospedale “Aurelia Hospital” dove i medici gli hanno diagnosticato un’intossicazione da sostanza farmacologica.

L’uomo ha preso il portafogli ed ha constatato che al suo interno non c’erano più i suoi 400 euro. Solo a quel punto, si è ricordato di quella donna seducente ed ha intuito di essere stato vittima di un suo raggiro. Il meccanico, 66enne, ha chiamato i Carabinieri ai quali ha denunciato il tutto. Dopo aver raccontato la sua storia è stato ricostruito un identikit della donna e sono scattate le ricerche: uomini in divisa e in borghese dei Carabinieri della Compagnia di Ostia hanno setacciato la zona, finché non l’hanno trovata nella sua abitazione, una stanza presa in affitto in via Griziotti a Ponte Galeria.

Si tratta di una 36enne romena, già nota alle Forze dell’Ordine per essere stata più volte sorpresa dai militari mentre si prostituiva in strada. Nella sua borsa i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato alcune confezioni di farmaci tra i quali sedativi e tranquillanti.

La donna, che si è chiusa nel totale silenzio, è stata arrestata con l’accusa di rapina aggravata ed è stata condotta nel carcere di “Rebibbia” dove sarà interrogata nelle prossime ore. Il caso scoperto ieri dai Carabinieri della Compagnia di Ostia segue un fatto analogo scoperto pochi giorni fa, accaduto nella zona di “Colle Oppio” a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento