rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Ponte Galeria Malagrotta / Vicolo del Casale Lumbroso

Litigano, lei scappa, lui le incendia la casa. Due arresti a Ponte Galeria

Litiga con la campagna e le brucia la casa. Il giovane, 19enne, è stato arrestato insieme al fratello, 18anni. Per entrambi l'accusa è di incendio doloso e danneggiamento aggravato

Incendio doloso e danneggiamento aggravato. Sono i capi d'accusa per due fratelli, 19 e 18 anni, arrestati dai carabinieri a Ponte Galeria. Tutto ha avuto inizio ieri pomeriggio quando il 19enne, per motivi non ancora chiari, a seguito di una lite con la compagna, 31enne romana, è scappato via
minacciando che avrebbe incendiato l’intero palazzo. La donna, conoscendo il carattere violento del giovane ha avuto paura e ha deciso di passare la notte a casa di parenti.


Questa mattina, alle ore 4:00 circa, una segnalazione al 112 ha informato i carabinieri di un incendio di vaste dimensioni, divampato nel residence di Vicolo Casal Lumbroso. Subito è scattato il piano d’intervento e, nel giro di pochi istanti, sul posto sono intervenuti carabinieri, vigili del fuoco e ambulanze accertando, che l’incendio era stato appiccato nella casa della donna. Grazie alla collaborazione di alcuni testimoni, i carabinieri non hanno avuta difficoltà a ricostruire la vicenda e a individuare i responsabili. Quando si sono visti scoperti, i due fratelli hanno ammesso le loro colpe e, per questo, sono stati arrestati e condotti nel carcere di “Regina Coeli” dove saranno interrogati dal Giudice nelle prossime ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litigano, lei scappa, lui le incendia la casa. Due arresti a Ponte Galeria

RomaToday è in caricamento