ArvaliaToday

Marò, Garipoli: "Municipio XI esponga gigantografia in solidarieta’"

Il diritto alla difesa è un diritto fondamentale di cui non si può privare l'individuo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday


Sono trascorsi oltre due anni dal 15 febbraio 2012, ma la vicenda dei due fucilieri di marina Latorre e Girone trattenuti in India non si è ancora purtroppo conclusa.

Il tribunale speciale indiano che si occupa del caso in cui sono coinvolti Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, dopo aver preso atto della sospensione del procedimento penale decisa il 28 marzo 2014 dalla Corte Suprema impedendo che la polizia dell'antiterrorismo proseguisse le indagini e formulasse i capi di accusa, ha deciso di rinviare l'udienza al 31 luglio 2014.

Il diritto alla difesa è un diritto fondamentale di cui non si può privare l'individuo e l'India è chiaramente in violazione dell'art. 9 del Patto sui diritti civili e politici delle Nazioni Unite. Inoltre, il Municipio XI è molto sensibile alle questioni Internazionali così come accaduto nel mese di maggio quando il Consiglio ha deliberato alcune azioni di solidarietà per la liberazione delle 223 studentesse rapite in Nigeria.


Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale chiede quindi - attraverso la mozione n. 53214 - al Presidente del Municipio Roma XI di affiggere, proprio giovedì 31 luglio 2014, su una facciata delle sedi istituzionali municipali una gigantografia con la foto dei Marò come forma di solidarietà sino alla data del loro ritorno in Italia".

Lo dichiara in una nota Valerio Garipoli, capogruppo di Fratelli d'Italia e Presidente della Commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza in Municipio XI.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento