Venerdì, 14 Maggio 2021
Marconi San Paolo / Viale Guglielmo Marconi

"Non sedersi pericolo siringhe": il messaggio inquietante sulla panchina di viale Marconi

Nella trafficata strada del Municipio XI, siringhe insanguinate lasciate sotto una panchina

Un cartello inquietante da qualche giorno è stato sistemato su una panchina di viale Marconi. Avverte gli incauti passanti a non sedersi perché, tutto intorno, è pieno di siringhe.

Le siringhe sotto la panchina

In una delle zone più trafficate della città, con i marciapiedi frequentati ogni giorno da migliaia di romani, in una delle vie dello shopping capitolino, torna l’incubo delle siringhe. Lasciate tutte intorno ad una panchina, come mostrano le foto scattate all’angolo con via Grimaldi. Ritraggono siringhe ancora piene di sangue.

Il ritorno di un incubo

“Panchine off limits e marciapiedi invasi da siringhe: è questo lo spettacolo indecoroso col quale sono costretti a convivere i residenti di Marconi in questo ultimo periodo” ha commentato Laura Corrotti, la consigliera della Lega in Regione Lazio. Nel quartiere più popoloso della Capitale, precipita improvvisamente indietro di quarant’anni, riportando i residenti a fare i conti con le tracce lasciate da persone con problemi di tossicodipendenza.

L'esigenza di maggiore controllo

“Sono molteplici le segnalazioni che arrivano ogni giorno: ciò che chiedono i cittadini – ha concluso la consigliera Laura Corrotti – è un maggior controllo per le vie del quartiere, vissuto e attraversato quotidianamente da migliaia di persone ma oggi completamente abbandonato dalle istituzioni”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non sedersi pericolo siringhe": il messaggio inquietante sulla panchina di viale Marconi

RomaToday è in caricamento