Marconi San Paolo / Viale Guglielmo Marconi

Viale Marconi, partito il restyling: si lavora di notte al rifacimento di strada e marciapiede

Al via il cantiere per la manutenzione straordinaria del viale, nel tratto compreso tra il Tevere e la Colombo

Operai al lavoro di notte. Su viale Marconi, una delle arterie più trafficate del quadrante sud di Roma, è partito il cantiere per la manutenzione straordinaria della strada.

Un intervento atteso

La riqualificazione del manto stradale, per stessa ammissione delle sindaca Raggi, rappresenta “un intervento necessario e molto atteso dai cittadini”. Necessario perché le condizioni dell’asfalto, come nella vicina viale Oderisi da Gubbio, non consentivano di supportare in maniera sicura gli intensi flussi di traffico.

Il tratto interessato

Il tratto interessato dai lavori è quello compreso tra la Cristoforo Colombo e piazzale Edison in direzione centro. Dunque nel tratto di territorio che, raggiungendo il ponte Marconi e attestandosi all'altezza del fiume Tevere, fa parte del Municipio VIII. Le operazioni non contemplano però  solo la riqualificazione del manto stradale.

Gli interventi previsti

“Il valore dell’appalto è di circa 1,2 milioni di euro per un’estensione complessiva di circa 46.000mq di intervento su un tratto di 1,6 chilometri per senso di marcia” ha precisato l’assessora ai Lavori pubblici Linda Meleo. Ed oltre alla strada il cantiere, che rientra nell’operazione “stradenuove”, prevede anche la pulizia di griglie, tombini e caditoie. Prevista, anche, la riqualificazione dei marciapiedi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Marconi, partito il restyling: si lavora di notte al rifacimento di strada e marciapiede

RomaToday è in caricamento