Mercoledì, 4 Agosto 2021
Marconi Marconi

"Tram 8 a viale Marconi: che fine ha fatto?"

Nella petizione online avviata in conferenza stampa il 26 ottobre i cittadini decideranno se spostare o meno il capolinea del tram 8 da Largo Argentina a Piazza Venezia. "E il prolungamento a Marconi?", si chiede il locale circolo Pd

Un quartiere di ben 48.000 abitanti, soffocato dal traffico, in attesa della realizzazione di opere che finalmente rendano più agevoli gli spostamenti dei residenti. Come più volte sottolineato dal Circolo Pd, che da tempo cerca di dare voce ai disagi dei residenti, la zona Marconi sta aspettando una serie di interventi di miglioramento della mobilità viaria.

Tra questi il progetto di un prolungamento della linea del tram 8, di cui si parla da anni ma di cui per il momento non vi è traccia, che dovrebbe prevedere un capolinea subito dopo Ponte Marconi in modo da collegare la linea tramviaria con la Metro B. Alla conferenza stampa del 26 ottobre è stato dato l'avvio alla petizione on line con cui i cittadini decideranno se spostare o meno il capolinea della linea 8 da Largo Torre Argentina a Piazza Venezia.

E il prolungamento fino a Marconi che fine ha fatto? Come riscontrato dal Comitato del Pd non ve ne è traccia neanche nella lettera che il sindaco Alemanno ha inviato virtualmente ai cittadini. "Si tratta di pura demagogia" ha dichiarato Carla Boto coordinatrice del Circolo Pd “questa sorta di plebiscito on line non ha senso dal momento che non fa ragionare i cittadini ma li spinge solo a schiacciare un bottone” e ancora "non è pensabile che un quartiere che conta 48.000 abitanti sia tagliato fuori dalla comunicazione ferroviaria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tram 8 a viale Marconi: che fine ha fatto?"

RomaToday è in caricamento