rotate-mobile
Marconi Marconi / Piazza Enrico Fermi

Marconi, niente mercatini di Natale: l'avviso pubblico era solo "esplorativo"

L'Assessorato al Commercio del Municipio XI replica alle critiche ricevute per i mercatini natalizi. Assessore Petrella Tirone: "Il nostro intento è di tipo esplorativo. Valutiamo le proposte senza l'obbligo di organizzarli"

E’ scaduto i termine per richiedere di partecipare ai mercati natalizi. Per piazza Fermi e piazzale della Radio, il Municipio XI aveva disposto un avviso pubblico. Si chiedeva agli operatori di manifestare il proprio interesse a partecipare alle manifestazioni culturali previste tra il 22 dicembre e l’8 gennaio. Dunque, meno di tre settimane dopo la chiusura del bando. Un lasso temporale così breve da suscitare dubbi sulla correttezza dell’avviso pubblico.

LE CRITICHE - In particolare a protestare contro il “bando sui mercatini natalizi” è stato il Partito Democratico, che si è detto pronto ad interessare l’Autorità Nazionale Anticorruzione. In attesa che l’ANAC sia coinvolta, si registra l’intervento dell’Assessore al Commercio del Municipio XI.  “I tempi stretti non ci hanno permesso di realizzare un bando pubblico secondo la nuova normativa dei contratti Piera Teresa Petrella Tirone - per questo, attraverso una memoria di Giunta, abbiamo optato per la promozione di una manifestazione socio culturale commerciale che ci desse la possibilità di esplorare le potenzialità commerciali artigianali offerte dal territorio vista la crisi che sta attanagliando il settore”.

UN INTENTO ESPLORATIVO - L’Assessore Petrella Tirone, nella sua nota ha aggiunto che  “L’intento esplorativo di questo assessorato  è di sondare, vista  la latitanza di prodotti genuini e artigianali,  l’interesse di associazioni che abbiano finalità socio culturali che vendano esclusivamente prodotti italiani e prodotti di filiera corta. Ci rendiamo conto della difficile realizzazione di questa manifestazione, vista la presenza nei nostri mercati di prodotti importati da varie parti del mondo: Per questo, come possiamo leggere nell’atto, l’amministrazione valuterà le proposte che perverranno senza l’obbligo di dare seguito alla manifestazione”. Ed in effetti nell’avviso pubblico è riportata questa condizione.  

RIVOLGERSI ALTROVE - La conseguenza è che, considerata “la difficile realizzazione di questa manifestazione” è molto probabile che, dal 22 dicembre all’8 gennaio, non ci sarà alcun mercatino di Natale. Per l’anno prossimo, lavorandoci per tempo, le cose potrebbero andare diversamente. Ed infatti l’Assessore al Commercio annuncia che “nei primi mesi del 2017, attraverso il supporto dei nostri uffici amministrativi, verrà progettata  la stesura del nostro bando per la realizzazione dei cosiddetti ‘mercatini di Natale’ che non saranno chiaramente della stessa tipologia del nostro attuale intento esplorativo”. Dunque per il 2016 si è sondato il terreno. I mercati natalizi si faranno l'anno prossimo. A questo punto la speranza è che gli operatori che hanno manifestato il proprio interesse a realizzarli, abbiano puntato anche su altri Municipi. Ammesso che altrove le cose siano andate meglio.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marconi, niente mercatini di Natale: l'avviso pubblico era solo "esplorativo"

RomaToday è in caricamento