Sabato, 24 Luglio 2021
Marconi San Paolo / Viale Guglielmo Marconi

Marconi: si è spento Salvatore Serra, un punto di riferimento per il quartiere

Marconi perde una voce autorevole. Un uomo che è stato esemplare per la determinazione, la competenza e l'impegno con cui si è messo a disposizione del suo territorio

Salvatore Serra è deceduto. La comunità di Marconi perde una delle colonne portanti del quartiere. Un punto di riferimento importante sia per le qualità umane che per quelle professionali, sempre messe a servizio del territorio.

Il ricordo

“Sasà, era quello che di meglio ti puoi augurare quando conosci una persona e ci condividi un percorso” scrivono di lui gli amici del gruppo facebook “Cittadini Quartiere Marconi”. Marco Stermieri, attivista di lungo corso del Comitato di Quartiere, ne ricorda la  “correttezza senza uguali” ma anche , “il senso civico, la lealtà, le capacità, e la coerenza che metteva nelle battaglie a servizio del quartiere senza mai risparmiarsi”. 

“Ho avuto sempre un rapporto di reciproca stima con Salvatore, ed è una grande perdita per la comunità - ha commentato anche l'ex presidente municipale Mario Torelli - È stata una persona sempre attenta ai bisogni del territorio ed particolare del quartiere Marconi, evidenziando semore le criticità. Mi stringo al dolore dei familiari”.

A disposizione del territorio

Tanti sono gli attestati di stima che, amici e conoscenti, stanno attribuendo alla memoria di Salvatore Serra. Esperto informatico ed apprezzato statistico, Serra, con gli strumenti a sua disposizione, negli ultimi anni si era dato da fare per coinvolgere il maggior numero di cittadini nelle scelte che riguardavano il territorio. Il suo impegno non è venuto meno neppure durante la lunga malattia. L’ha affrontata, da appassionato ciclista e sportivo, in modo coraggioso. Ad esempio prendendo parte agli Oncology Games di Roma, un appuntamento utile per dimostrare che "forza e determinazione" possono essere d'aiuto nella malattia. 

Una determinazione incrollabile

Salvatore Serra è stato a tutti gli effetti un esempio di determinazione. Ma anche una voce imparziale, schietta ed autorevole, con cui era piacevole confrontarsi e di cui si sentirà la mancanza. I suoi funerali sono previsti Mercoledì 27 maggio alle ore 14 nella parrocchia del Gesù Divino Lavoratore. Ai famigliari le sentite condoglianze della redazione di Romatoday.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marconi: si è spento Salvatore Serra, un punto di riferimento per il quartiere

RomaToday è in caricamento