Mercoledì, 23 Giugno 2021
Marconi Marconi / Via Francesco Grimaldi

Marconi, arrestato "Fabione il prepotente"

Un uomo di 30 anni, soprannominato Fabione, ha aggredito ieri sera il gestore di un ristorante di via Grimaldi, picchiandolo e sottraendogli poi 50 euro. L'uomo, che era agli arresti domiciliari, è stato arrestato quindi anche per evasione

Stava scontando una pena agli arresti domiciliari nella sua abitazione Fabione, un italiano 30enne che ieri sera, intorno alle ore 23.30, è uscito comunque di casa dirigendosi verso un ristorante di via Grimaldi, nella zona di Marconi.

“Fabione”, questo infatti il soprannome con cui era conosciuto nel quartiere, secondo quanto riferito dalla Questura dopo aver consumato una bevanda al banco del bar, ha minacciato il gestore chiedendogli peraltro 50 euro. Al rifiuto del ristoratore però l’uomo lo ha aggredito, colpendolo al volto, portandogli via il telefono cellulare e fuggendo subito dopo.  

                                                                                                                                                  
Grazie alla descrizione fornita dalla vittima e da alcuni testimoni, però, i poliziotti sono riusciti immediatamente a rintracciare l’uomo. Accompagnato in Commissariato è stato pertanto arrestato per i reati di evasione, rapina e tentata estorsione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marconi, arrestato "Fabione il prepotente"

RomaToday è in caricamento