Sabato, 19 Giugno 2021
Marconi Marconi / Via Oderisi da Gubbio

Occupavano 3 stanze in 16: scoperta casa-dormitorio in via Oderisi da Gubbio

La polizia scopre casa-dormitorio in via Oderisi da Gubbio. Sedici persone in 3 stanze: il locatario affittava i posti letto a 200 euro. Denunciato

Sedici letti per sole tre stanze. L'appartamento-dormitorio si trova in via Oderisi da Gubbio ed è stato scoperto dalla polizia. Il via vai di persone, tutti adulti, nello stabile aveva allarmato già gli altri residenti.  

Entrati nell’appartamento, agli agenti è subito apparso uno scenario desolante: reti e materassi ovunque, circondati da mucchi di abiti ed effetti personali. Le camere erano state trasformate in un vero e proprio dormitorio, senza alcun rispetto degli spazi vitali.

L’“affittacamere”, un egiziano di trentatre anni, vendeva ogni posto-letto a duecento euro al mese. Identificati alcuni extracomunitari non in regola col soggiorno in Italia. Dagli oggetti lasciati nelle stanze è stato appurato che anche gli altri “ospiti”, assenti al momento dell’ispezione, sono nordafricani irregolari. I vigili hanno denunciato il locatario egiziano per favoreggiamento all’immigrazione clandestina e, nel contempo, inviato informativa alla Guardia di Finanza per le violazioni di natura fiscale legate all’attività abusiva di affitto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupavano 3 stanze in 16: scoperta casa-dormitorio in via Oderisi da Gubbio

RomaToday è in caricamento