menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche a piazza Fermi è bancarella selvaggia. Il municipio XI: "Spostiamole a piazzale della Radio"

La presenza delle bancarelle a piazza Fermi non è più tollerata da maggioranza ed opposizione municipale, che puntano alla ricollocazione. Per Forza Italia dovrebbero essere spostate al Mercato Macaluso, per la Giunta Veloccia a piazzale della Radio

La presenza di bancarelle sui marciapiedi di Piazza Enrico Fermi, sembra rappresentare un problema. Lo è in funzione della concorrenza ma anche del decoro dell'area.  Il tema è stato affrontato nel corso di una seduta consiliare svoltasi mercoledì 10 febbraio. Un appuntamento utile anche per vagliare le alternative praticabili, nell'opotesi di una delocalizzazione.

"Da anni Piazza Fermi, via Fermi e via Cardano sono oggetto di un  mercato a cielo aperto che riesce a contenere al suo interno una serie di negatività – spiega Marco Palma, Capogruppo di Forza Italia – si va dalla  sporcizia, allo smog che provocano i motori a due tempi che vengono utilizzati per l'illuminazione dei punti vendita. Hanno addirittura dovuto spostare la centralina Acea, che serve a misurare il PM10 presente nell'aria, sull'altro lato della strada. Basterebbe questo a far capire quanto inquinano".

Non c'è solo il tema della salubrità. "C'è un problema di decoro e di sporcizia, che viene lasciata sui marciapiedi. Secondo me anche le realtà merceologiche lì presenti mortificano il quadrante e gli altri esercizi commerciali. Ma al di là di questo – aggiunge Palma – c'è anche una difficoltà per alcuni residenti nelle operazioni di carico e scarico. E tutto questo accade perchè non c'è un piano regolatore generale sul commercio. La mia proposta, che ho esposto anche al Presidente, è di ricollocare queste bancarelle al Mercato Macaluso. E' previsto che vi sia speso un milione di euro per riqualificarlo. Bene, allora potrebbero provare a creare degli spazi anche per loro".

La risposta del Presidente Maurizio Veloccia  non ha tardato ad arrivare. "E' ferma volontà del Municipio lavorare per l’eliminazione del mercato di Piazza Fermi e per restituire vivibilità e decoro a quel luogo – ha premesso il Minisindaco -  Per questo come municipio abbiamo approvato un atto di Giunta ed presentato un progetto al Dipartimento Mobilità di Roma Capitale in cui proponiamo alcune soluzioni alternative, ad esempio Piazzale Della Radio - dichiara il Presidente del Municipio XI, Maurizio Veloccia -  L'ipotesi del Mercato Macaluso di via Cardano non è, infatti, tecnicamente percorribile poiché lo spazio destinato al mercato ed ai relativi parcheggi non permettono l'inserimento di tali attività senza contare, inoltre, l'eccessiva vicinanza dell'Asilo Nido L'Aquilone Blu".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento