ArvaliaToday

Villa Bonelli, la targa commemorativa di Aldo Moro è sommersa dalla vegetazione

La targa era stata posizionata nella sede municipale nel 2017. A pochi metri di distanza il presidente della Democrazia Cristiana aveva vissuto, 40 anni fa, la sua angosciante prigionia

All'interno del parco di Villa Bonelli, dove ha la sede il Municipio XI, c'è un angolo fiorito che circonda una targa. Sono stati posizionati in quel luogo nel 2017 dal presidente Torelli e sono  lì "per riaffermare il legame tra il territorio ed Aldo Moro – aveva spiegato il minisindaco – e per manifestare l'adesione del Municipio al giorno della memoria dedicatao a tutte le vittime del terrorismo". Ora però, a un anno e mezzo dalla sua apposizione, quella targa sembra sia stata ampiamente dimenticata.

La segnalazione

"La targa commemorativa è completamente sommersa dalla vegetazione. Erbacce e cespugli in ogni dove. Nessun minimo intervento di manutenzione. A quanto pare, chi governa il Municipio, se ne ricorda solo quando c'é da fare qualche foto in doppio petto" ha commentato il consigliere municipale del PD Claudio Barocci -  Ritengo quindi doveroso un rapido intervento di sistemazione dell'area da parte dell'amministrazione municipale. Mi chiedo come sia possibile pretendere che i giovani conoscano Aldo Moro se, per prima, é la stessa amministrazione di prossimità che dimostra di averne così poca considerazione".

La malagestione

Le condizioni in cui versa la targa, sono state ampiamente stigmatizzate. "Provo un grande senso di vergogna, non si tratta più di disattenzione ma proprio di malagestione – ha commentato l'ex grillino Mirko Marsella, oggi tra le file municipali  di Liberi e Uguali – Eppure quando si di tagliare le sterpaglie a Corviale per l'arrivo del Papa questa amministrazione è pronta e sollecita gli uffici più e più volte. Quando invece si tratta di manutenere un luogo di memoria importante, il risultato è invece ben diverso. A mio avviso più che disattenzione è ormai il caso di parlare d'incapacità".

La prigionia 

Anche prima dell'apposizione della targa, il Municipio XI aveva l'abitudine di ricordare lo statista democristiano. Aldo Moro, di cui  quest'anno è ricorso il quarantennale dalla morte, dopo il rapimento in via Fani, venne condotto in prigionia all'interno di un covo delle Brigate Rosse. All'epoca la zona era una delle tante periferie romane. L'appartamento dove il presidente democristiano fu tenuto segretato, si trovava in via Montalcini 8. A pochi metri dal giardino dove ha la sede l'attuale Municipio XI.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non sono erbacce

Il presidente del Municipio Mario Torelli, nella mattinata di giovedì 25 ottobre, ha tenuto a precisare che "le piante sono solo da sistemare nel periodo giusto dell'anno. Ricordo all'opposizione che il piccolo giardino è stato materialmente creato da questa giunta, all'inizio mettendo di proprie tasche parte dei soldi per l'aquisto delle piante". Ora si tratta però di effettuarne la dovuta manutenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento