rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Magliana Viadotto della Magliana

Viadotto della Magliana: bonifica dell'area e sgombero di un insediamento abusivo

L'operazione da parte dell'Unità bonifica discariche di Ama. Benvenuti: "Avviate a corretto smaltimento 10 tonnellate di rifiuti"

Dieci tonnellate di rifiuti ed un insediamento abusivo. Questo quanto bonificato e smantellato stamattina sotto il Viadotto della Magliana (ex Municipio XV) dall'Unità bonifica discariche di Ama, su disposizione dell’Ufficio coordinamento politiche per la sicurezza di Roma Capitale e in sinergia con il locale gruppo di polizia municipale. Sono stati impegnati sul posto 10 operatori, supportati da 1 autocarro con cassone scarrabile e 2 mezzi a vasca. In aggiunta, 1 squadra di Ama Soluzioni Integrate ha provveduto ad igienizzare e sanificare l’intera area prima degli interventi di asporto.

10 TONNELLATE DI RIFIUTI - Tutti i rifiuti riciclabili sono stati avviati alle rispettive filiere di recupero. “Grazie a questo intervento – dichiara il presidente di Ama, Piergiorgio Benvenuti – sono state rimosse e avviate a corretto smaltimento circa 10 tonnellate di rifiuti, per lo più materassi e legname. L’operazione, che ha permesso di riqualificare un’area che versava in condizioni di grave degrado, è un’ulteriore dimostrazione del costante impegno di Ama nel preservare il decoro in tutti i quadranti della città. A questo proposito desidero ringraziare le nostre unità operative e la polizia di Roma Capitale per la preziosa collaborazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viadotto della Magliana: bonifica dell'area e sgombero di un insediamento abusivo

RomaToday è in caricamento