ArvaliaToday

Rifiuti nel Municipio XI: parte la raccolta firme per un'ordinanza anti rovistaggio

Rispondendo alla proposta dell'Assessore Danese di ricorrere ai Rom per la raccolta differenziata, il Capogruppo municipale di Fratelli d'Italia è andato al contrattacco: "A Marino chiederemo presto un'ordinanza"

Immagine di repertorio

Una raccolta firme, da avviare a livello municipale, per impedire il rovistaggio nei cassonetti. E' questa la risposta di Fratelli d'Italia alla proposta dell'Assessore Capitolino Danese che intendeva offrire alle persone di entia Rom, la possibilità di operare nel settore della raccolta differenziata.

LE INIZIATIVE CONTESTATE - Il tema, è stato affrontato senza troppi giri di parole dal Capogruppo municipale di Fratelli D'Italia. “Contrastiamo con forza il progetto e l'idea stessa di politica d'integrazione dei Rom da parte del Sindaco Marino e della sua Giunta,oramai ben orientata in tal senso”scrive in una nota Valerio Garipoli. Nello specifico viene contestato “il cambio dicitura da  Nomadi a Rom, Sinti e Caminanti, avvenuto nell'aprile 2014” che sarebbe stato “utile per l'inserimento nelle graduatorie per l'assegnazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica”. Garipoli fa poi riferimento ad altre proposte circa  “la possibilità di una casa recuperando edifici abbandonati” ed “ all'ultima folle idea di utilizzare i nomadi per il servizio della raccolta differenziata.”

IL DEGRADO E GLI INSEDIAMENTI ROM - La presenza di Rom nel territorio municipale,  secondo il Capogruppo di Fratelli d'Italia sarebbe ad oggi piuttosto impattante. “La questione dei rom è molto sensibile anche nel Municipio Roma XI - ribadisce Garipoli - che troppe volte si trova a fare i conti con l'insicurezza e il degrado generato soprattutto nei quartieri della Magliana, del Trullo e della Muratella per la presenza fissa del campo nomadi di Candoni e di numerosi insediamenti spontanei limitrofi alle vie del territorio”.

PETIZIONE ANTI ROVISTAGGIO - Tornando alla proposta della raccolta differenziata, il Capogruppo di Fratelli d'Italia fa sapere che “stiamo già chiedendo al Sindaco Marino, attraverso una raccolta firme su tutto il territorio del Municipio Roma XI, di emanare un'ordinanza anti rovistaggio dei cassonetti.In questo modo - chiosa - daremo  un chiaro segnale e la giusta importanza alla Città di Roma e ai Romani e rimetteremo di fatto al centro dell'attenzione, i cittadini italiani che lavorano onestamente e pagano le tasse”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento