Sabato, 16 Ottobre 2021
Magliana Magliana

Muratella, smantellato un insediamento abusivo: rimosse 12 baracche e sequestrati 3 mezzi

Sgomberata una baraccopoli in località Muratella. Sequestrati furgoni ed automezzi privi di assicurazione.

Baracche di legno, tonnellate di rifiuti ferrosi, qualche camper. E' questo lo spettacolo che si è presentato agli agenti dei gruppi Marconi, GSUU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana), Pics (Pronto Intervento Centro Storico) ed al personale del Commissariato San Paolo che sono intervenuti, giovedì 27, in un'operazione di sgombero alla Muratella.

Nella zona, non distante da Magliana, si era formato un insediamento abusivo. Tra una dozzina di baracche, ora rimosse, avevano trovato dimora una ventina di persone. Sono infatti stati identificati 9 adulti e 12 minori. Inoltre tre persone sono state condotto al fotosegnalamento perchè trovate prive di documenti.

Con l'operazione di sgombero sono stati sequestrati anche due furgoni ed un autoveicolo perchè risultato senza assicurazione. La bonifica dell'area, invasa di rifiuti ferrosi, sarà effettuata da Ama nel corso dei prossimi giorni. Tutte le persone sgomberate hanno rinunciato all'assistenza alloggiativa alternativa offerta dalla Sala Operativa Sociale di Roma Capitale.

Proseguono dunque gli interventi della Polizia Locale impegnata nel ripristinare il decoro nella città. Nel corso della settimana altre operazioni erano state condotte sotto i ponti della Tangenziale Est, a largo Gilmanna dov'era stato rimosso un insediamento abusivo, sotto i portici di piazza Augusto Imperatore ed anche nei sottopassi di Corso d'Italia, all'altezza di via Campania. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muratella, smantellato un insediamento abusivo: rimosse 12 baracche e sequestrati 3 mezzi

RomaToday è in caricamento