Lunedì, 14 Giugno 2021
Magliana Magliana / Via della Magliana

Pochi investimenti e note criticità: cosa blocca lo sviluppo di Magliana?

L'analisi della UIL di Roma e del Lazio sulle condizioni di Magliana

La scuola occupata 8 Marzo

L'occupazione dell'ex scuola 8 marzo ed i capannoni abbandonati dell'ex Buffetti. Il progetto rimasto nei cassetti della funivia e la pista ciclabile assediata dai rifiuti. Magliana, osservata con gli occhi della Uil di Roma e del Lazio, appare come un quartiere dimenticato. Meglio, secondo il segretario generale Alberto Civica è divento l'emblema di "ciò che sarebbe dovuto esssere e non è stato,  di un abbandono che solo la fierezza e la vivacità dei residenti e delle associazioni del quartiere fa sì che non muti in oblio".

Un quadro a tinte fosche

Gli esempi non mancano.  Si va dai  "capannoni abbandonati, da anni in attesa di demolizione e cambio di destinazione d'uso, progetti mai attuati" alle "discariche a cielo aperto a ridosso della trafficata Roma-Fiumicino".  Il quartiere, secondo l'analisi del sindacato confederale, "è oggi un'accozzaglia di progetti avviati e non conclusi, molti dei quali quando erano in dirittura di arrivo".

Investimenti fermi e pochi servizi

La causa? "Il peso degli investimenti, 27,8 miliardi – spiega Alberto Civica – è sceso di oltre 2 punti percentuali (15,3%). E se gli investimenti sono fermi, e lo sono da anni oramai, significa che il lavoro e' fermo. E cio' si ripercuote sui cittadini i quali non solo non usufruiscono di infrastrutture indispensabili, ma attraverso la tassazione pagano la negligenza di amministrazioni immobili e, a questo punto, incapaci di produrre reddito e servizi indispensabili". Il risultato è spesso visibile, ma difficilmente correlabile alle cause indicate dal segretario generale della Uil di Roma e del Lazio. Ciò che invece è inequivocabilmente palese, è la necessità di risolvere situazioni incistate che non aiutano il quartiere. E che rischiano, senza una corretta gestione della vendita dei 1700 alloggi INPS, di precipitare ulteriormente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pochi investimenti e note criticità: cosa blocca lo sviluppo di Magliana?

RomaToday è in caricamento