ArvaliaToday

Incendio a Villa Bonelli, distrutta area giochi: per Raggi è "gesto criminale". L'Opposizione attacca la gestione del parco

Marco Palma (FdI) ha presentato un esposto in Procura: "E' mancata la gestione ordinaria e la pianificazione"

Sono ancora da chiarire le cause. Bisogna determinare se sia stato un atto vandalico oppure un atto doloso più grave, di certo il parco giochi di Villa Bonelli è stato distrutto. A cannibalizzarlo le fiamme di un incendio scoppiato domenica 9 agosto, un rogo che ha reso inagibile l'area nastrata dai vigili del fuoco che hanno spento il rogo. 

L'area giochi, a pochi metri dalla sede della presidenza del Municipio XI, è transennata ma secondo Virginia Raggi tornerà presto "più bello di prima". Lo ha scritto proprio la sindaca con un post su Facebook: "E' stato un gesto criminale, ancor più vile perché ad essere colpito è un luogo di svago dedicato ai nostri bambini. L'incendio ha distrutto una torretta con lo scivolo, danneggiando anche la pavimentazione anti-infortunio. Grazie all’intervento dell’Ufficio Aree Ludiche del nostro Dipartimento Tutela Ambientale tutti i materiali saranno sostituiti ed il parco tornerà presto più bello di prima".

"L'area era stata recentemente ristrutturata a maggio ed ora a pagare per l’ennesimo vandalismo saranno ancora una volta i cittadini. Purtroppo non si tratta del primo caso. Mi auguro che i vigliacchi responsabili siano presto individuati e assicurati alla giustizia", ha aggiunto Raggi

Il parco urbano, tuttavia, da anni sembra essere lasciato al degrado. Questo almeno è il parere di Marco Palma (FdI) che ha presentato un esposto in Procura: "Questa area di prestigio assoluto per il nostro Municipio avrebbe meritato un vero e proprio rilancio, sotto diversi punti di vista. Al contrario abbiamo visto, nel tempo, tutto ciò che non si deve fare: abbandono e lungaggini burocratiche, dal chiosco ad una necessaria visione d'insieme per quest'area che anziché diventare una opportunità si è  trasformata in un non luogo dove sfogare i peggiori istinti".

"È mancata la gestione ordinaria e la pianificazione. - ha aggiunto l'esponente di Fratelli d'Italia -  Di fatto il mancato avvio del chiosco per troppo tempo ha lasciato in balia di chiunque questi preziosi spazi. Il rilancio di Villa Bonelli, nel suo insieme, sarà parte delle opere per cui mi impegnerò a vedere realizzate nei primi 6 mesi di governo municipale. Aver ipotizzato che una gestione affidata al dilettantistico buonsenso potesse portare a risultati è stato fuorviante", ha tuonato in una nota aggiungendo: "Su questo evento specifico presenterò un esposto in Procura".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento