ArvaliaToday

Funivia Eur Magliana-Villa Bonelli, partiti i sondaggi archeologici: già pronti 30 milioni

La Sindaca annuncia l’avvio delle indagini preliminari. Raggi: “La funivia servirò a migliorare i collegamenti tra scalo aeroportuale e l’Eur”

E’ una delle cosiddette “opere invarianti” del PUMS. La funivia Eur-Magliana Villa Bonelli rappresenta una delle infrastrutture destinate alla mobilità sostenibile su cui l’amministrazione capitolina sembra puntare maggiormente.

Il quadrante interessato

“Servirà a migliorare i collegamenti fra lo scalo aeroportuale e la zona dell’Eur a beneficio anche dei residenti e lavoratori dei quartieri Portuense e Magliana, che saranno serviti dalle stazioni di Villa Bonelli e Certaldo” ha dichiarato la Sindaca Raggi, annunciato che “sono iniziate le indagini preliminari per realizzarla”.

Sono tre le funivie che l’amministrazione ha inserito nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile. Quella che attraversa il quadrante meridionale della città, permetterà di guardare il fiume Tevere, per mettere in comunicazione una fermata metropolitana con una stazione ferroviaria. Quella di Villa Bonelli, dove transitano i mezzi provenienti dall’aeroporto di Fiumicino.

La funivia

L’infrastruttura prevede la realizzazione di due cabine, da 140 posti ciascuna, che viaggiando a circa 35 metri di altezza, consentiranno in tre minuti di collegare le due sponde del Tevere. La capacità di trasporto stimata, con una partenza ogni 3/4 minuti, è di circa 2200 passeggeri l’ora. Secondo Roma Metropolitane l’opera, opportunamente collegata con la ciclabile che corre lungo il fiume, potrebbe assumere “non solo una funzione trasportistica” ma potrebbe avere anche “il ruolo di vera e propria porta d’ingresso al Tevere, costituendo una significativa attrazione turistica”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tempi e fondi

“Il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha già destinato 30 milioni di euro per la realizzazione del nostro progetto” ha fatto sapere la sindaca Raggi che ha tenuto a precisare che “queste prime indagini sono utili ad avere stime precise dei tempi e costi dell’opera per evitare inutili sprechi”. Secondo la scheda riportata da Roma Metropolitane, i tempi di realizzazione stimati sono di 14 mesi.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento