rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Magliana Magliana / Via Greve

Magliana: via Greve torna piena di materassi e divani

Nella strada che ospita la scuola Graziosi, hanno fatto nuovamente apparizione quintali di rifiuti. A pochi giorni dall'avvio dell'anno scolastico, si attende l'ennesima iniziativa di bonifica per una via che sembra ormai l'Araba Fenice della Magliana

Via Greve continua ad essere un epicentro del territorio municipale. Lo è in positivo, per le attività che vi vengono svolte, come l'orto didattico che l'Associazione La Lampada dei Desideri vi organizza. E che consente a persone con disabilità intellettiva di svolgere un'importante attività a contatto con l'ambiente. Ma via Greve è anche la strada della scuola elementare che era andata a fuoco.

IL RISCATTO  - L'incendio che devastò la biblioteca e danneggiò una parte della scuola Graziosi, ha avuto anche conseguenze positive. Ha infatti compattato alcuni volontari, arrivati anche da altri quartieri. E grazie ad una serie di iniziative, questi cittadini hanno raccolto libri a sufficienza per tornare a riempire la biblioteca scolastica. A poche settimane dall'avvio dell'anno scolastico, via Greve è nuovamente tornata ad essere oggetto d'interesse. Lo è in funzione dei tanti rifiuti che la popolano. Alcuni residenti hanno postato anche alcune fotografie, sui gruppi facebook del quartiere. Si possono notare divani e poltrone, ma anche altri ingombranti. 

L'ARABA FENICE - Un anno fa, accanto all'ex scuola media Quartararo, un'auto abbandonata veniva utilizzata come "cassonetto e deposito di refurtiva". Ora che il Polo di Protezione Civile si è insediato nell'edificio di via della Magliana, sarà più difficile che una situazione del genere possa ripetersi. Restano però i materassi ed i divani. Ed allora la speranza è che, ancora una volta, via Greve torni a risorgere dalle proprie ceneri. Come un'araba fenice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Magliana: via Greve torna piena di materassi e divani

RomaToday è in caricamento