rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Magliana Trullo / Via della Magliana

Magliana, una coppia a bordo di una moto rubata aggredisce i militari

Una coppia, a bordo di uno scooter rubato, non si è fermata all'alt dei Carabinieri in via della Magliana e, dopo un breve inseguimento, ha anche aggredito i militari

I Carabinieri stavano affrontando, ieri, un controllo alla circolazione stradale quando hanno notato una coppia che percorreva a forte velocità via della Magliana, a bordo di uno scooter. I due, eludendo i segnali di alt dei militari hanno quindi tirato dritto, dando inizio ad un breve inseguimento.

Una volta fermati però, nonostante le uniformi i due si sono scagliati contro i Carabinieri. Nella confusione uno dei due è anche riuscito a scappare lasciando però la sua compagna in mano dei militari, una cittadina bosniaca di 27 anni proveniente dal campo nomadi di Castel Romano, già conosciuta alle forze dell’ordine. Ammanettata e portata in caserma la donna è stata quindi arrestata con l’accusa di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e ricettazione in concorso con una persona in via di identificazione.

Successivi accertamenti hanno poi permesso di appurare che lo scooter su cui viaggiavano era stato rubato lo scorso mese di Agosto, in zona Settebagni. La straniera è stata trattenuta in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo, mentre il mezzo rubato è stato sequestrato. Sono in corso da parte dei Carabinieri le ricerche volte ad identificare il complice fuggito alla cattura.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Magliana, una coppia a bordo di una moto rubata aggredisce i militari

RomaToday è in caricamento