ArvaliaToday

Earth: "Vigili rinchiudono un cane solo in un appartamento vuoto"

Valentina Coppola: "Situazione insostenibile. Il Tribunale stabilisce l'avvio delle indagini". L'episodio si sarebbe verficato in piazza Certaldo

Foto d'archivio

Un cane abbandonato in un appartamento dopo un controllo. A lanciare l'accusa nei confronti di vigili del fuoco e vigili urbani il presidente di Earth Valentina Coppola: "Si è tenuta questa mattina al Tribunale penale di Roma l'udienza preliminare per il reato di "abbandono" (art. 727 c.p ) nei confronti di una pattuglia di vigili urbani e di una squadra dei vigili del fuoco che chiamati per un intervento nell'appartamento di una anziana signora, hanno totalmente ignorato la presenza del suo piccolo cane lasciandolo solo per giorni".

LA VICENDA - Valetina Coppola che spiega come si sia arrivati all'udienza di stamattina: "La vicenda risale alla mezzanotte dello scorso 3 ottobre 2012. I condomini di un palazzo di piazza Certaldo, nel municipio XV di Roma, sentendo piangere e guaire da ore il cane di una anziana condomina, hanno chiamato i vigili urbani. Il timore era che la signora si fosse sentita male in casa .I vigili sono intervenuti congiuntamente con una squadra dei vigili del fuoco e sono entrati in casa con la scala in loro dotazione. La casa era però vuota tranne che per la presenza del piccolo cane. Gli agenti hanno quindi richiuso l'animale nell'appartamento senza chiamare il canile, come doveroso, e senza occuparsi di controllare nei giorni successivi se la proprietaria fosse tornata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SITUAZIONE INSOSTENIBILE - Presidente di Earth che accusa: "Una situazione insostenibile soprattutto perché perpetrata da uomini delle forze dell'ordine che dovrebbero agire contro i reati nei confronti degli animali e non essere protagonisti di tali gesta. A distanza di 3 giorni dall'accaduto il cane, la cui proprietaria incolpevole si trovava in ospedale per un malore, era ancora chiuso nell'appartamento solo, senza cibo né acqua in stato di completo abbandono ed i vicini ne hanno segnalato le sofferenze ed il continuo ululato ad Earth che ha richiesto l'intervento della ASL per il soccorso immediato del cane e inviato il fascicolo in procura".

AVVOCATO - Procedimento in corso che vede Earth rappresentata dall'avvocato Patrizia Giusti: "Gli agenti avrebbero dovuto chiamare immediatamente la Asl per il ricovero del cane - spiega il legale - mentre lo hanno rinchiuso solo e tra i propri escrementi. Il Giudice ha compreso perfettamente la situazione ed ha predisposto le indagini per individuare i responsabili di questa deprecabile vicenda".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento