ArvaliaToday

Picchia la compagna ed i figli piccoli, le violenze andavano avanti da 4 anni

A finire in manette nella zona del Corviale un uomo di 43 anni

Immagine di repertorio

La picchiava da quattro anni. Violenze che non hanno risparmiato neanche due bambini. Siamo al Corviale. Qui è finito in manette un uomo di 43 annni. La convivente, originaria di una delle Repubbliche dell’ex blocco sovietico, con la quale ha 2 figli, ha raccontato che da più di 4 anni subiva violenze e minacce da parte del compagno, violenze che non hanno risparmiato neanche i 2 bambini. 

Le indagini, condotte dagli investigatori del commissariato Monteverde di Polizia, diretto da Maria Chiaramonte, hanno consentito l’emissione di una custodia cautelale in carcere, da parte del GIP del Tribunale di Roma, eseguita dagli stessi poliziotti che avevano raccolto lo sfogo della vittima.

Polizia che ha arrestato altre due persone per violenza di genere. A Tivoli, un tiburtino di 35 anni già noto alle Forze dell’Ordine, dopo una sequela di maltrattamenti, minacce e persecuzioni verso l’ex convivente, si è presentato sotto casa della ragazza minacciandola di morte. Neanche l’intervento dei poliziotti è servito a calmare l’uomo, anzi, lo stesso, mentre gli agenti lo stavano identificando, ha insultato ed aggredito anche loro.

L’ultimo arresto è avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì a Tor de' Schiavi: qui un romano di 43 anni, “ossessionato” da una coetanea,  è stato arrestato dagli agenti del Reparto Volanti dopo che, per 2 volte in pochi minuti, era andato sotto casa di lei minacciandola di morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento