ArvaliaToday

Corviale: entra in un locale ed estorce soldi agli artisti che si esibivano

L'uomo ha minacciato gli artisti che si esibivano nel circolo di via Mazzacurati pretendendo dei soldi. Arrestato

Un cittadino romano di 39 anni, già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato con l’accusa di estorsione e lesioni personali.

I Carabinieri della Stazione  Roma Villa Bonelli hanno arrestato un cittadino romano di 39 anni, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di estorsione e lesioni personali. L’uomo, ieri sera, si è recato in via Mazzacurati, a Corviale, presso un locale adibito a circolo culturale ed ha minacciato due romani di 56 e 71 anni, entrambi scultori amatoriali che si stavano esibendo mentre lavoravano a delle loro opere.

Il 39 enne, presente come avventore nel circolo, senza motivo e con minacce ha chiesto ai due artisti il pagamento di una somma di denaro. Le due vittime, ovviamente, si sono rifiutate di pagare, scatenando così l’ira del 39enne che ha afferrato un martello e li ha colpiti più volte. Alcuni presenti si sono rivolti al 112. I Carabinieri giunti sul posto hanno bloccato ed arrestato l’aggressore che è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo mentre i due malcapitati sono stati soccorsi ed accompagnati presso l’ospedale “San Camillo. Ne avranno rispettivamente per 20 e 30 giorni.      
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento