ArvaliaToday

Punti luce a Corviale, Santori: "Siamo attenti alle periferie"

Fabrizio Santori annuncia l'istallazione di punti luce a Corviale e promette interventi di riqualificazione dell'intera zona. L'obiettivo è far diventare il quartiere più bello e sicuro

Fabrizio Santori, presidente della Commissione Sicurezza di Roma Capitale, e l’assessore ai Lavori Pubblici e alle Periferie Fabrizio Ghera prenderanno parte oggi alle 18:00 all'inaugurazione della nuova illuminazione di Corviale.

"La luce che da stasera brillerà a Corviale è il segnale di un’attenzione ai bisogni e ai problemi del quartiere che deve continuare fino a colmare  il vuoto che per anni ha avvolto il Serpentone abbandonando, grazie alla visionaria politica del centro sinistra, centinaia di cittadini ai margini della città” ha dichiarato Santori.

"Finalmente il parco Mazzacurati sarà degnamente illuminato, così come l’intero quadrante nei pressi della Parrocchia San Paolo della Croce, in via Poggio Verde - continua Santori -  E’ uno degli impegni portati a compimento dalla giunta di centro destra, che ha posto al centro del suo programma la sicurezza della città e la riqualificazione delle periferie. Il parco e la parrocchia sono spazi di aggregazione sociale fondamentali per far vivere un quartiere, e questi spazi illuminati non sono  soltanto più belli, più accoglienti e più vivibili, ma sono soprattutto più sicuri".
 
Santori però al termine della sua nota ha lanciato una sfida: “L’incontro di oggi e il risultato raggiunto devono  però essere considerati un punto di partenza per la completa riqualificazione della zona che gli abitanti attendono da anni e per questo sarà una proficua occasione per un confronto e un dialogo tra amministratori e cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento