rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Corviale Corviale / Via Marino Mazzacurati

Mense scolastiche Municipio XI: clima rovente tra maggioranza e Cinque Stelle

Botta e risposta dei consiglieri di maggioranza ed opposizione sul numero di commissioni mense scolastiche presenti in Municipio. Al M5S che ne chiede l'attivazione, la maggioranza replica: "Informatevi, ce ne sono già 20"

Le mense scolastiche tornano ad infuocare il clima nel parlamentino di Corviale, protagonista di un serrato botta e risposta tra maggioranza ed opposizione. Tutto è partito con la richiesta del Movimento Cinque Stelle d'istituire delle apposite commissioni. Una proposta che, per i Capigruppo della maggioranza, "Dimostra una totale mancanza di conoscenza del territorio che dovrebbero rappresentare".

LE COMMISSIONI GIA' ATTIVE - Ai Consiglieri Pentastellati, viene fatto notare come queste commissioni siano già attive e numerose.  Il M5S, "poco più di dieci giorni fa" ha infatti presentato una mozione nella quale "si invita il Municipio a provvedere alla 'costituzione delle commissioni mensa in tutte le scuole di competenza del Municipio Roma XI'. A dire il vero nel nostro Municipio  - osservano i Capigruppo Lanzi (PD) Belloni (SEL) e Barocci (LM) – ci  sono 20 commissioni mensa: a noi e alle decine di genitori coinvolti, infatti, risultano 14 commissioni autorizzate per le scuole d'infanzia e 6 per le scuole primarie e secondarie di primo grado". 

RICHIESTA MAGGIORE SERIETA' - La decisione di ricorrere ad una nota stampa, da parte dei Capigruppo, ha una motivazione ben chiara. "Abbiamo deciso di esprimere la nostra posizione prima della discussione in aula, perché ci auguriamo che questa mozione venga ritirata al più presto  al fine di evitare al Consiglio municipale una discussione inutile basata su dati errati" viene chiarito. Alla richiesta si associa un auspicio. " Crediamo che un'opposizione capace di confrontarsi con i problemi dei cittadini, senza cercare costantemente scoop sensazionali che inevitabilmente si tramutano in figuracce, sia molto più utile ai cittadini e al territorio che amministriamo. Basterebbe un po' più di studio e di serietà", concludono i Capigruppo di maggioranza.

INTERROGATIVI SENZA RISPOSTA - All'invito ad una maggiore serietà hanno risposto i due consiglieri Pentastellati che hanno firmato la mozione. "Noi un anno abbondante fa abbiamo presentato una interrogazione per conoscere lo stato delle mense nell'XI – ci spiega il Consigliere M5S Alessio Marini - ma si sono rifiutati di rispondere dicendo che i quesiti erano troppo complessi. Questa è la ragione per cui non si capisce come vanno le cose nell'IXI, la mancanza di trasparenza".

LA SALUTE DEI CITTADINI - Anche Marco Realacci, il primo firmatario del documento che a questo punto dovrebbe essere ritarato dall'ordine dei lavori, ha replicato alla nota dei Capigruppo di maggioranza. "Anche se ci cono 20 commissioni, a noi sembra che non  funzionino. E' noto infatti che sono state riscontrate delle larve in una scuola del territorio – ricorda il Consigliere del M5S nel Municipio XI - Tutto il lavoro che facciamo è a tutela della salute dei cittadini – osserva Realacci, nella vita lavorativa un farmacista -  se poi loro della maggioranza vogliono governare attaccandosi ai numeri e non ai fatti,  beh, questo è una modus operandi che noi del M5S non  ci sentiamo di condividere affatto".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mense scolastiche Municipio XI: clima rovente tra maggioranza e Cinque Stelle

RomaToday è in caricamento