Martedì, 22 Giugno 2021
/~shared/avatars/28218599866241/avatar_1.img

Ghino

Rank 7.0 punti

Iscritto venerdì, 8 novembre 2013

Via della Acacie ed ex Hertz: nella notte rientrate le 70 famiglie sgomberate

"In realtà la struttura scolastica di via delle Acacie, è stata occupata quando ormai non fungeva più da scuola elementare.
L'errore è a monte.
Lo sgombero andava effettuato in quel momento storico.
Invece il Comune di Roma, ha continuato a pagare al proprietario della struttura (un privato), l'affitto dell'immobile.
Adesso che i soldi son finiti, si sgombera."

7 commenti

Da Centocelle ad Anagnina, mattina di sgomberi per tre occupazioni

"Da notare però come siano celeri quando si tratta di sgomberare edifici pubblici (e comunque sono più di 2 anni che lì ci abitano famiglie).
Avrei voluto vedere la stessa solerzia quando si tratta di sgomberare abusivi da abitazioni private.
Solito paese delle banane."

9 commenti

Da Centocelle ad Anagnina, mattina di sgomberi per tre occupazioni

"L'occupazione indebita di abitazioni altrui non è tollerabile.
Quella scuola invece, non era più operativa e come sempre abbandonata a se stessa.
E le famiglie che si sono insediate lì, hanno attivato la fornitura di energia elettrica, pagando regolarmente le bollette.
Il punto è capire se quell'edificio sgomberato, sarà rivalutato o lasciato alla solita incuria italica."

9 commenti

Mercato Viale Primavera: "Vogliamo uno spazio dove vendere legalmente"

"Ma scusate. Come si può pretendere di vendere legalmente chincaglieria proveniente da cassonetti dell'immondizia o (ancor più grave) oggetti trafugati?

Ricordo una mattina l'esposizione di un Mac, cellulari e quant'altro.

Il punto è che le nostre leggine italiche, sono rigidissime con gli italiani e troppo troppo morbide con gli stranieri (inclusi i Rom).

Certe folli proposte, sicuramente in Germania o in altri paesi europei, non sarebbero nemmeno prese in considerazione."

9 commenti

Dissesto strade di via delle Palme

"Vivo anch'io a Centocelle e devo constatare l'assoluto degrado in cui versa l'intero quartiere.

Quando si sveglieranno?"

2 commenti

Scioperi, targhe alterne, forconi e movimenti per la casa: la settimana nera di Roma

"Dunque. Io dovrei arrivare a lavoro (Villa Pamphili) con i mezzi pubblici.
Vivendo a Centocelle dovrei prendere il tram, scendere a Piazza Vittorio, prendere la metro sino a Cipro e poi prendere un autobus.
E' ovvio che preferisca usare l'auto, considerato che quelle poche volte che ho provato ad usare i mezzi, ci mettevo almeno un'ora e mezza per arrivare a lavoro.

Prima di bloccare il traffico, in breve:

1) Rinnovamento parco auto dell'Atac, i cui autobus sono più inquinanti di una vecchia 500;
2) Incentivare il trasporto pubblico, risolvendo una volta per tutte le grane contrattuali dei lavoratori Atac in modo da smetterla con i continui scioperi ed implementando i mezzi a disposizioni con ulteriori corse;
3) Incentivare l'acquisto di vetture ecologiche in maniera seria.

Il resto sono solo soluzioni inutili e per quanto mi riguarda, dannose se applicate in pieno periodo natalizio, con danni ai commercianti che di problemi ne hanno fin troppi.

Prendere una seria posizione circa le continue manifestazioni adottando misure per cui manifestare possa essere lecito ma al contempo sia rispettato il diritto altrui di poter raggiungere il posto di lavoro."

3 commenti

Targhe alterne: è emergenza smog, nuovo stop martedì e mercoledì

"Ma che senso ha continuare con questa storia quando i mezzi Atac inquinano più delle auto e i mezzi pesanti circolano in prossimità del Gra e autostrada?Sono polveri sottili. E Roma è circondata dalle grandi arterie. Andrebbe sostituito il parco mezzi Atac e incentivati gli acquisti di auto ecologiche. Basta con questi inutili blocchi."

9 commenti

Via della Acacie ed ex Hertz: nella notte rientrate le 70 famiglie sgomberate

"In realtà la struttura scolastica di via delle Acacie, è stata occupata quando ormai non fungeva più da scuola elementare.
L'errore è a monte.
Lo sgombero andava effettuato in quel momento storico.
Invece il Comune di Roma, ha continuato a pagare al proprietario della struttura (un privato), l'affitto dell'immobile.
Adesso che i soldi son finiti, si sgombera."

7 commenti

Da Centocelle ad Anagnina, mattina di sgomberi per tre occupazioni

"Da notare però come siano celeri quando si tratta di sgomberare edifici pubblici (e comunque sono più di 2 anni che lì ci abitano famiglie).
Avrei voluto vedere la stessa solerzia quando si tratta di sgomberare abusivi da abitazioni private.
Solito paese delle banane."

9 commenti

Da Centocelle ad Anagnina, mattina di sgomberi per tre occupazioni

"L'occupazione indebita di abitazioni altrui non è tollerabile.
Quella scuola invece, non era più operativa e come sempre abbandonata a se stessa.
E le famiglie che si sono insediate lì, hanno attivato la fornitura di energia elettrica, pagando regolarmente le bollette.
Il punto è capire se quell'edificio sgomberato, sarà rivalutato o lasciato alla solita incuria italica."

9 commenti

Mercato Viale Primavera: "Vogliamo uno spazio dove vendere legalmente"

"Ma scusate. Come si può pretendere di vendere legalmente chincaglieria proveniente da cassonetti dell'immondizia o (ancor più grave) oggetti trafugati?

Ricordo una mattina l'esposizione di un Mac, cellulari e quant'altro.

Il punto è che le nostre leggine italiche, sono rigidissime con gli italiani e troppo troppo morbide con gli stranieri (inclusi i Rom).

Certe folli proposte, sicuramente in Germania o in altri paesi europei, non sarebbero nemmeno prese in considerazione."

9 commenti

Dissesto strade di via delle Palme

"Vivo anch'io a Centocelle e devo constatare l'assoluto degrado in cui versa l'intero quartiere.

Quando si sveglieranno?"

2 commenti

Scioperi, targhe alterne, forconi e movimenti per la casa: la settimana nera di Roma

"Dunque. Io dovrei arrivare a lavoro (Villa Pamphili) con i mezzi pubblici.
Vivendo a Centocelle dovrei prendere il tram, scendere a Piazza Vittorio, prendere la metro sino a Cipro e poi prendere un autobus.
E' ovvio che preferisca usare l'auto, considerato che quelle poche volte che ho provato ad usare i mezzi, ci mettevo almeno un'ora e mezza per arrivare a lavoro.

Prima di bloccare il traffico, in breve:

1) Rinnovamento parco auto dell'Atac, i cui autobus sono più inquinanti di una vecchia 500;
2) Incentivare il trasporto pubblico, risolvendo una volta per tutte le grane contrattuali dei lavoratori Atac in modo da smetterla con i continui scioperi ed implementando i mezzi a disposizioni con ulteriori corse;
3) Incentivare l'acquisto di vetture ecologiche in maniera seria.

Il resto sono solo soluzioni inutili e per quanto mi riguarda, dannose se applicate in pieno periodo natalizio, con danni ai commercianti che di problemi ne hanno fin troppi.

Prendere una seria posizione circa le continue manifestazioni adottando misure per cui manifestare possa essere lecito ma al contempo sia rispettato il diritto altrui di poter raggiungere il posto di lavoro."

3 commenti

Targhe alterne: è emergenza smog, nuovo stop martedì e mercoledì

"Ma che senso ha continuare con questa storia quando i mezzi Atac inquinano più delle auto e i mezzi pesanti circolano in prossimità del Gra e autostrada?Sono polveri sottili. E Roma è circondata dalle grandi arterie. Andrebbe sostituito il parco mezzi Atac e incentivati gli acquisti di auto ecologiche. Basta con questi inutili blocchi."

9 commenti
  • Invio contenuti (generico): 5 Contenuti inviati
RomaToday è in caricamento