rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Consuelo

Consuelo

Rank 5.0 punti

Iscritto giovedì, 12 settembre 2013

Strisce pedonali umane: il flashmob di Salvaiciclisti contro la strage di pedoni

"Ieri in via tempio degli Arvali, è stata investita una ragazza, ancor prima di mettere piede sulle strisce pedonali.
A nulla valgono le denunce fatte dai residenti, che hanno più volte presentato al comune e ai vigili urbani, la pericolosità della strada.
La strada ha un marciapiede di soli 80 cm, non ci sono strisce pedonali sicure, le auto, gli autobus e i camion corrono come fosse una superstrada.
Per non parlare dei giorni di pioggia, i pedoni vengono sommersi da vere e proprie onde d’acqua."

2 commenti

VIDEO | Grillo moralizzatore nel traffico di Roma: "Neanche una buca"

"Certo che dall’alto del ristorante dell’hotel Forum, Roma è bellissima. Quando vuoi fare un giro vero per Roma fatti portare a fare una bella passeggiata vera per Roma, e troverei secchi stracolmi, buche marciapiedi pieni di erba e spazzatura.
Smettila di fare il comico che noi romani dopo un po’ ci rode di essere presi per il c...(fondelli)."

37 commenti

Ottavia, quando l'attivista Raggi denunciava il degrado: oggi il parco è 'chiuso per giungla'

"Parchi incolti, cassonetti straboccanti e maleodoranti, marciapiedi pieni di erba altissima, buche ricoperte occludendo le caditoie e gli scoli dell’acqua piovana, personalmente ho denunciato per 6 volte una caditoia comunale ostruita che mi allaga il garage ogni volta che piove e in un anno non si è visto nessuno...mi spiace la mia zona non è mai stata in queste condizioni e non vedo soluzioni dopo due anni a nessuno dei problemi del municipio XI, potrei andare avanti con autobus in ritardo/rotti....
Dopo due anni qualcosina di nuovo l’avrei voluta vedere."

27 commenti

Pulizia caditoie

Dopo sei mesi di segnalazione al Comune di Roma, ancora oggi, la caditoia in via Tempio degli Arvali 39C è ostruita e nessuno ha provveduto a pulirla. Ogni volta che piove per più di un quarto [...]

Temporale a Roma: nubifragio con tuoni e fulmini. Allagamenti e disagi in città

"Roma allagata e nel pieno del temporale, durante lo spettacolo del "le cirque du soleil, ci mandano fuori.
Spettacolo molto bello, ma non dimenticate l'ombrello, perché in caso di pioggia gli organizzatori vi butteranno fuori.
Si proprio ieri sera (19/5/17) dopo lo spettacolo delle 21.00 a Roma, durante un temporale fortissimo che ha colpito la capitale, l'organizzazione ha pensato bene prima di vendere gli ombrelli del circo da 26€ a 40€.
E poi a circa mezz'ora dalla fine dello spettacolo, visto che il temporale continuava ad imperversare ci hanno invitato ad andarcene.
Noi eravamo 11 adulti e 2 bambini, ma almeno avevamo le macchine, lontane ma non eravamo a piedi.
C'era anche chi non riusciva a trovare un taxi in una Roma allagata e in parte senza luce.
Alle mie lamentele mi è stato risposto "volete dormire quì?".
Ritengo che chi organizza un evento, tra l'altro con biglietti non economici, debba prendersi in carico l'assistenza, in caso di eventi straordinari, dei propri clienti.
La serietà non è da tutti...."

1 commenti

Primo giorno di scuola con McDonald: la denuncia di una madre

"Una mamma che cerca cibo sano e genuino per i figli, cerca anche rapporti sani con le persone. Perché la sig.ra non ha chiesto spiegazioni??? Non è più costruttivo confrontarsi che sparare a zero, in maniera mediatica? O forse era più importante la notorietà del momento?
Chiedere spiegazioni alle maestre era difficile?I miei figli non sono in questa scuola, ma in una nella zona e penso che siano più schifosi i biscotti biologici offerti dalla mensa per colazione.
Inoltre sono una mamma e spesso sbaglio con due figli, figuriamoci con 25. Io invece ringrazio tutte le maestre del comune di Roma che ogni giorno soffiano il naso di mio figlio, lo consolano quando è triste lo fanno giocare e lo crescono con amore. Invece di mortificarle con una polemica tanto futile, per un goccio di tea. Non avete tv a casa? La usate come acquario? Magari avete mille abbonamenti... Se arriva la panini con il classico album di figurine da regalare ai bambini, come succedeva ai miei tempi, che fate? Anche quello è indurre il bambino al consumismo.
Infine al Sindaco rinnovo l'invito a farsi un bel giro nelle scuole comunali, e come succede in molte scuole la invito a riflettere, i muri sono puliti...la scuola è stata ristruttura 10 anni prima, chi ha rimbiancato? I soldi per i giochi non ci sono, i giochi sono nuovi chi li ha portati/comprati? Signori i tempi sono duri, smettiamola di parlarci sui vari Facebook, Twitter ... Ricominciamo con un sano e costruttivo confronto insegnare ai bambini a confrontarsi con gli altri in maniera costruttiva insegna a saper scegliere e non farsi incantare dalle pubblicità."

18 commenti

Primo giorno di scuola con McDonald: la denuncia di una madre

"Una mamma che vuole insegnare al figlio ad aver un rapporto sano e genuino con il mondo, a mio parere dovrebbe, prima insegnare a confrontarsi con il mondo. Perché la sig.ra non ha chiesto spiegazioni alle maestre? Io ho due figli, che non frequentano quella scuola, ma comunque scuole vicine e penso che siano più 'schifosi' i biscotti biologici della mensa. Poi comunque il tea offerto non mi sembra blasfemo, anche. Sul tea che compra a casa c'è pubblicità!!!. Io vorrei insegnare ai miei figli che essere è, ancora, più importante di apparire. Che bisogno c'era di fare tutta questa pubblicità mediatica!!! Non bastava un sano confronto con le maestre. Io come mamma sbaglio con 2 figli, una maestra con 25 bambini è infallibile? Io ringrazio vivamente le maestre che ogni giorno soffiano il naso a mio figlio, gli asciugano le lacrime e lo fanno ridere e se sbagliano sono mamme come me. Rinnovo al sindaco l'invito di venire in questo quartiere, fare un bel giro di scuole e poi riflettere sulla buona volontà di chi ogni giorno cresce i ns figli.
Spero di essere stata esaustiva nel mio pensiero, non sono sui vari Facebook o Twitter perché non mi sembrano educativi, ma non li ritengo blasfemi, quindi avendo espresso il mio pensiero vorrei chiudere qui l'argomento."

18 commenti

Primo giorno di scuola con McDonald: la denuncia di una madre

"Mi chiedo come una madre il primo giorno di scuola possa fotografare i palloncini di McDonald e non il proprio figlio. Un madre più attenta al proprio articoletto su un giornale che all'emozione del primo giorno di scuola. Mi spiace il primo giorno di scuola non torna più!!! Inoltre se fosse stata più attenta alla situazione avrebbe visto che c'era solo un sorso di tee e palloncini. Quest'anno le maestre non volevano mettere mano al proprio portafoglio per comprare i palloncini, questo il motivo di McDonald a scuola. Poi i vari assessori, sindaco non hanno il merito di aver regalato in palloncino ai bambini perché per la scuola pubblica non c'è mai un soldo. Lei
Cara signora prima di giudicare dovrebbe vedere le maestre che si ridipingono le classi e che spendono soldi personali per regalare palloncini a suo figlio. Ho vinto più di qualche concorso come insegnate e ho scelto di non fare l'insegnante, anche se i bambini sono meravigliosi, solo perché non ho mai sopportato i genitori. Tanto meno i genitori che lanciano i figli alle 8 a scuola e li riprendo alle 16, li mettono a dormire alle 19 e pensano che Li stanno educando e crescendo.
Comunque non si dovrebbero sfruttare i bambini per fare campagna elettorale contro il sindaco. E lei sindaco invece di sbrigarsi a replicare ci degni un giorno di venirci a trovare in Xv circoscrizione un bel giro nelle nostre scuole potrebbe colpirla."

18 commenti

Strisce pedonali umane: il flashmob di Salvaiciclisti contro la strage di pedoni

"Ieri in via tempio degli Arvali, è stata investita una ragazza, ancor prima di mettere piede sulle strisce pedonali.
A nulla valgono le denunce fatte dai residenti, che hanno più volte presentato al comune e ai vigili urbani, la pericolosità della strada.
La strada ha un marciapiede di soli 80 cm, non ci sono strisce pedonali sicure, le auto, gli autobus e i camion corrono come fosse una superstrada.
Per non parlare dei giorni di pioggia, i pedoni vengono sommersi da vere e proprie onde d’acqua."

2 commenti

VIDEO | Grillo moralizzatore nel traffico di Roma: "Neanche una buca"

"Certo che dall’alto del ristorante dell’hotel Forum, Roma è bellissima. Quando vuoi fare un giro vero per Roma fatti portare a fare una bella passeggiata vera per Roma, e troverei secchi stracolmi, buche marciapiedi pieni di erba e spazzatura.
Smettila di fare il comico che noi romani dopo un po’ ci rode di essere presi per il c...(fondelli)."

37 commenti

Ottavia, quando l'attivista Raggi denunciava il degrado: oggi il parco è 'chiuso per giungla'

"Parchi incolti, cassonetti straboccanti e maleodoranti, marciapiedi pieni di erba altissima, buche ricoperte occludendo le caditoie e gli scoli dell’acqua piovana, personalmente ho denunciato per 6 volte una caditoia comunale ostruita che mi allaga il garage ogni volta che piove e in un anno non si è visto nessuno...mi spiace la mia zona non è mai stata in queste condizioni e non vedo soluzioni dopo due anni a nessuno dei problemi del municipio XI, potrei andare avanti con autobus in ritardo/rotti....
Dopo due anni qualcosina di nuovo l’avrei voluta vedere."

27 commenti

Temporale a Roma: nubifragio con tuoni e fulmini. Allagamenti e disagi in città

"Roma allagata e nel pieno del temporale, durante lo spettacolo del "le cirque du soleil, ci mandano fuori.
Spettacolo molto bello, ma non dimenticate l'ombrello, perché in caso di pioggia gli organizzatori vi butteranno fuori.
Si proprio ieri sera (19/5/17) dopo lo spettacolo delle 21.00 a Roma, durante un temporale fortissimo che ha colpito la capitale, l'organizzazione ha pensato bene prima di vendere gli ombrelli del circo da 26€ a 40€.
E poi a circa mezz'ora dalla fine dello spettacolo, visto che il temporale continuava ad imperversare ci hanno invitato ad andarcene.
Noi eravamo 11 adulti e 2 bambini, ma almeno avevamo le macchine, lontane ma non eravamo a piedi.
C'era anche chi non riusciva a trovare un taxi in una Roma allagata e in parte senza luce.
Alle mie lamentele mi è stato risposto "volete dormire quì?".
Ritengo che chi organizza un evento, tra l'altro con biglietti non economici, debba prendersi in carico l'assistenza, in caso di eventi straordinari, dei propri clienti.
La serietà non è da tutti...."

1 commenti
  • Invio contenuti (generico): 5 Contenuti inviati
RomaToday è in caricamento