menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tre fermi immagine tratti da Raiuno che mostrano lo scontro di gioco in cui Zaniolo (D) è rimasto infortunato durante la partita Olanda-Italia di Nations Leagu

Tre fermi immagine tratti da Raiuno che mostrano lo scontro di gioco in cui Zaniolo (D) è rimasto infortunato durante la partita Olanda-Italia di Nations Leagu

Zaniolo choc, infortunio in Nazionale: crociato rotto, sei mesi di stop

Il centrocampista tornerà in campo tra sei mesi, gli stessi necessari per tornare abile e arruolato dopo l'infortunio rimediato a gennaio contro la Juventus. A rompersi allora fu il ginocchio destro.

Rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Nicolò Zaniolo dovrà operarsi. E' questo il verdetto degli esami svolti questa mattina a Villa Stuart dopo l'infortunio rimediato in Nazionale contro l'Olanda. Il centrocampista tornerà in campo tra sei mesi, gli stessi necessari per tornare abile e arruolato dopo l'infortunio rimediato a gennaio contro la Juventus. A rompersi allora fu il ginocchio destro. 

Già ieri sera la situazione sembrava seria. Così la Roma in una nota: "L’AS Roma comunica che Nicolò Zaniolo ha riportato un trauma distorsivo al ginocchio sinistro durante Olanda-Italia. Nella mattinata di martedì, rientrato a Roma, il calciatore sarà sottoposto ad approfondimenti diagnostici e clinici per valutare l’entità dell’infortunio". E così il professor Ferretti: "Si tratta di una distorsione del ginocchio importante. Purtroppo il termine di paragone con l’altro ginocchio è difficile".

Fredde parole che restituivano l'ansia del post infortunio.

La stella della Roma, nel corso della prima frazione di Olanda Italia, si è accasciato al suolo dopo uno scontro di gioco. Apparentemente nessuna trauma, nessuna distrazione. Zaniolo però sente dolore e inizia a piangere. La gravità del momento si disegna sul volto di Spinazzola, compagno alla Roma e in Nazionale. L'ala destra chiede il cambio ed esce sulle sue gambe. Non trapela ottimismo in merito alle sue condizioni che, come spiega l'as Roma saranno valutate oggi. 

Zaniolo a gennaio era rimasto vittima di un infortunio al legamento del ginocchio destro. A giugno il rientro in campo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento