rotate-mobile
Volley

B1: Volleyrò Casal De' Pazzi, il poker è servito. A Torre Annunziata altri due punti preziosi

Le giovani romane si sono imposte al tie-break contro una Fiamma Torrese sostenuta da un PalaPittoni caldissimo

Neanche un palazzetto gremito e caldo, un vero e proprio catino in poche parole, è riuscito a fermare la corsa del Volleyrò Casal De’ Pazzi. Al PalaPittoni di Torre Annunziata, la formazione romana di coach Ebana ha vinto al tie-break una sfida davvero intensa contro una Fiamma Torrese mai doma e soprattutto vogliosa di abbandonare l’ultimo posto in classifica. Si tratta del quarto successo di fila per il Volleyrò che fa di questa squadra la capolista “virtuale” del girone E della B1 di volley femminile.

In Campania, le giovani giocatrici romane si sono subito fatte valere con un bel primo set conquistato grazie a un perentorio 25-21. La reazione della Fiamma Torrese non si è però fatta attendere e l’1-1 è arrivato poco dopo con un 25-19 che non ha comunque spento le ambizioni ospiti. Un altro 25-21 ha permesso al Volleyrò di mettere per la seconda volta la freccia e superare le padrone di casa, prima di un quarto parziale davvero infinito. Casal De’ Pazzi lo ha perso per una questione di dettagli, un 33-31 non adatto ai cuori deboli e che ha prolungato la sfida fino al tie-break.

Proprio nella frazione di gioco decisiva, comunque, la squadra laziale ha trovato gli spunti giusti per chiudere i giochi e portare a casa altri due punti fondamentali. Fra una settimana il Volleyrò proverà a calare anche la Scala Reale, dopo il poker di ieri, nell’incerto derby contro lo United Pomezia. Il tabellino del match:

GIVOVA FIAMMA TORRESE-VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI 2-3 (21-25, 25-19, 21-25, 33-31, 12-15)

FIAMMA TORRESE: Campolo, Prisco, Vujko, Pezzotti, Simpsi, Figini, Cingolani, Azzurro, Capasso, Manto, Tardini. All. Salerno

VOLLEYRÒ: Allaoui, Salasa, Del Freo, Esposito, Fusco, Ndoye, Farelli, Camerini, Ndulue, Atamah, Franceschini, Martinelli, Cherubini, Cavallieri, Ribechi, Antonucci. All. Ebana

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Volleyrò Casal De' Pazzi, il poker è servito. A Torre Annunziata altri due punti preziosi

RomaToday è in caricamento