Volley Ffrascati: inizio lento della serie D maschile

Del Carpio: "Dobbiamo essere più convinti del nostro gioco"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Non era certamente l'inizio di campionato che ci aspettava. Ma il gruppo della serie D maschile del Volley Club Frascati, animato da chiare ambizioni di vertice, è pronto a rimboccarsi le maniche e a ripartire. Due partite e altrettante sconfitte: la prima al tie-break col Montello, l'ultima sabato scorso a Nepi per 3-1. Uno degli elementi di maggior esperienza del gruppo tuscolano, il libero Valerio Del Carpio, analizza il secondo match di campionato. «La partita di sabato scorso è stata un po' la copia della partita precedente. Tralasciando il risultato, il problema è che non riusciamo a trovare la chiave e la serenità per fare il nostro gioco: alterniamo momenti di buona pallavolo a momenti di volley che non ci si addice». Del Carpio mantiene la fiducia sulle possibilità del gruppo di coach Massimiliano Di Vozzo. «Rimango sempre della stessa opinione dei nostri ragazzi che si allenano con costanza e impegno - dice il libero che è anche preparatore atletico delle due serie D del Volley Club Frascati -. La strada da percorrere è sempre quella diritta davanti a noi: dobbiamo rimanere a testa alta e continuare a lavorare». Il prossimo match di campionato vedrà i tuscolani opposti al Tarquinia che finora ha collezionato due punti in classifica. «Purtroppo non ho molte informazioni sulle squadre che andiamo ad affrontare - dice Del Carpio -, ma questo non ci preoccupa perché molto spesso tutto dipende da noi. Comunque l'importante è rimanere umili in palestra e più convinti nel gioco che sappiamo fare. E ovviamente iniziare a vincere».
Deve cominciare a farlo anche la serie B2 femminile che è caduta in malo modo nella prima trasferta della sua stagione: a Minturno le ragazze di coach Claudio Scafati hanno perso 3-1. Stesso risultato anche per la serie D femminile di coach Dario De Notarpietro che ha ceduto al cospetto del Quintilia rimediando il suo primo k.o. in campionato.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento