Vivace Grottaferrata: Prima Categoria vincente

Capitan Pippo: "E' presto per capire dove possiamo arrivare"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Inizio sprint. La Prima categoria della Vivace Grottaferrata ha iniziato la stagione col piede giusto. Il gruppo di mister Mario Isoni non ha tradito le attese nel primo match casalingo stagionale. Dopo aver impattato per 1-1 sul campo del Montello all'esordio in campionato, i biancorossi hanno piegato al "Comunale" di via degli Ulivi con un netto 3-1 l'Atletico Torbellamonaca. Protagonista assoluto del match nelle fila del Grottaferrata quel Daniele Rocchi che ha girovagato a lungo in categorie superiori e che ha militato tra le altre con San Cesareo, Valmontone e Fregene. Rocchi ha siglato una splendida tripletta trascinando i suoi compagni al successo. «E' stata una vittoria meritata ottenuta contro un'avversaria molto forte e quindi siamo molto contenti per i tre punti». Parole e musica sono del capitano della Vivace Grottaferrata Stefano Pippo, "mente pensante" del gruppo biancorosso che non si dice sorpreso del buon avvio di stagione della squadra. «Certamente abbiamo avuto un buon inizio, ma è ancora molto presto per definire gli obiettivi. Domenica dopo domenica - predica prudenza il centrocampista - vedremo come ci comporteremo, anche se torno a ripetere che la vittoria di ieri è stata importante perchè abbiamo giocato contro un'ottima squadra». Il calendario prevede ora per la Vivace la trasferta contro il Fonte Meravigliosa, che ha raccolto il primo punto della sua stagione proprio contro il Montello domenica scorsa tra le mura amiche. «Sinceramente non conosco il nostro prossimo avversario - sottolinea Pippo -, ma posso dire che sicuramente andremo a giocare per vincere, come sempre. Mi aspetto una gara dura, fuori casa in queste categorie è sempre complicato vincere, ma sono queste le partite che a lungo andare fanno la differenza».

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento