Venerdì, 30 Luglio 2021

Roma, tifosi in centro per i 94 anni del club: cori e fumogeni. E la Fontana di Trevi diventa giallorossa

Alla mezzanotte sono stati esplosi fuochi d'artificio e petardi e intonati cori per festeggiare i 94 anni della società

Fonte video LaRoma24 | I tifosi della Roma hanno invaso il centro storico della città. Da piazza del Popolo, fino sotto la storica via degli Uffici del Vicario dove è stato depositato il primo atto di fondazione il 22 luglio 1927. Fumogeni, bandiere e cori hanno accompagnato oltre mille persone dal cuore giallorosso che sono scese in piazza per omaggiare i 94 anni del club. 

Qualche momento di tensione quanto la polizia e carabinieri si sono presentati in piazza del Popolo. Quindi gli ormai consueti cori contro le "guardie" e la festa che ha poi proseguito, come si è video anche dai video diffusi su Facebook da LaRoma24.

Il gruppo di tifosi ha marciato in corteo verso via del Corso, passando per piazza Colonna fino in via degli Uffici del Vicario. Altri invece, almeno un centinaio di persone, gli ultras della Curva Sud, si sono diretti verso la Fontana di Trevi dove attraverso due fari hanno illuminato il monumento con una luce gialla e rossa. Alla mezzanotte sono stati esplosi fuochi d'artificio e petardi.

"Questa notte saremo tutti idealmente nello stesso posto. Ovunque si festeggia la Roma, la Roma c'è. Sempre", aveva twittato il club nel pomeriggio.

Tutto sulla festa e sulla Roma

Si parla di

Video popolari

Roma, tifosi in centro per i 94 anni del club: cori e fumogeni. E la Fontana di Trevi diventa giallorossa

RomaToday è in caricamento