"Niente donne in Curva Nord": ultras Lazio nel mirino della Digos

Secondo quanto si è appreso, l'ipotesi di reato che si configurerebbe è quella di discriminazione

La Digos di Roma è al lavoro per identificare i tifosi della Lazio autori dei volantini comparsi in Curva Nord in occasione del match contro il Napoli allo stadio Olimpico di Roma in cui si invitavano le donne a non stare nelle prime dieci file.

Secondo le informazioni raccolte, ci sarebbero già i primi identificati per il gesto. Gli investigatori della Digos stanno vagliando i filmati delle telecamere e in mattinata trasmetteranno un'informativa in Procura. Secondo quanto si è appreso, l'ipotesi di reato che si configurerebbe è quella di discriminazione. Nelle prossime ore potrebbero scattare le prime denunce. 

I volantini erano firmati dal gruppo 'Direttivo Diabolik Pluto', sigla finora sconosciuta a polizia e carabinieri, con l'unico appiglio a Diabolik, al secolo Fabrizio Piscitelli, uno dei capi storici degli Irriducibili e noto alle forze dell'ordine. "Il volantino dei laziali credo che sia una battutaccia estiva. - ha detto il commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini, a Radio Anch'io Sport su Rai Radio1 - Quando tutti parliamo di uno stadio che deve tornare ad essere accogliente, ad ospitare le famiglie, si propone di ghettizzare delle persone. Mi sembra davvero una sciocchezza".  

Non è la prima volta che in curva laziale girano volantini o immagini di dubbio gusto, come quello dello scorso anno quando alcuni tifosi avevano attaccato delle figurine di Anna Frank con la maglia della Roma.

Tanti i commenti sui social che hanno condannato il gesto dei laziali. "In Arabia Saudita le donne possono finalmente entrare negli stadi, ma in settori dedicati e senza contatti con gli uomini. Si sono ispirati alla curva nord", scrive Ulixes. "Ma le donne laziali non dicono nulla?", domanda Laura. "Quei biglietti in curva nord sono misogini e discriminatori nei confronti delle donne, spero che il tutto arrivi alla Lazio, deve prendere dei provvedimenti", è il pensiero di Silvia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

volantino-4-18

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento