Sport

Venditti fa dietrofront: "Adesso è grande Roma". I tifosi sul web si scatenano

Venditti è intervenuto ai microfoni di Centro Suono Sport: "C'è stata una bella reazione, anche alle critiche che abbiamo fatto nel recente passato"

Antonello Venditti fa marcia indietro. Da tifoso deluso, il cantautore ritira le 'dimissioni' e torna asupportare la Roma. Venditti è intervenuto ai microfoni di Centro Suono Sport per dire la sua: “C’è stata una bella reazione, anche alle critiche che abbiamo fatto nel recente passato. La polemica sull’inno è stata sterile, quello che resta da dire di questa Roma è che c’è finalmente un atteggiamento mentale ottimo. Garcia sta interpretando al meglio quello che io penso del calcio: 90 minuti di intensità, senza cali di concentrazione".

Venditti parla anche di derby e di Totti: "Ho visto la solita Roma, con la stessa mentalità assunta nelle altre sfide. È una squadra in cui tutti si aiutano: faccio tanti complimenti a Sabatini, sta conducendo la Roma e abbiamo capito che, separato da Baldini, riesce a dare il meglio. Un parallelo simile a quello che successe tra Sensi e Mezzaroma. Loro due non stavano bene insieme, questa è la verità. Totti? È un mito pur essendo vivente. Semplicemente fantastico. Tanti auguri, altri 100 giorni come questo”. 

Ai tifosi giallorossi, però, non piace l'atteggiamento del cantante di 'Roma, Roma, Roma'. Sul facebook e twitter i commenti si sprecano. Marco scrive: "Antonè pensà a cantà che è mejo". Paola gli fa eco: "Lasciate stare la Roma. Venditti sei uno di quelli che ci ha mangiato più sopra e ancora parli?". "Ma come prima gli americani erano straccioni e adesso sono i migliori del mondo perché hanno sentito le tue critiche? Antonè, essi bono, smettila". Conclude Danilo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venditti fa dietrofront: "Adesso è grande Roma". I tifosi sul web si scatenano
RomaToday è in caricamento