Sport

Frascati Skating: Valentina Calicchio vice-campionessa d'Italia

Claudio Valente: "Valentina è impronosticabile, è capace di tutto nel bene e nel male"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

«Valentina è impronosticabile, è capace di tutto nel bene e nel male». Così il presidente del Frascati Skating Claudio Valente aveva anticipato la partecipazione di Valentina Calicchio ai campionati italiani svoltisi a Roccaraso. E in Abruzzo l'atleta tuscolana, che il 27 luglio compirà quindici anni, ha mostrato il suo "volto migliore" conquistando il titolo di vice-campionessa d'Italia nella categoria Cadetti. «Riconfermare il secondo posto dello scorso anno - dice l'allenatrice Anna Iannucci - è stato davvero un grande risultato. Sapevo che Valentina valeva almeno un piazzamento tra le prime cinque e speravo che potesse agguantare il podio. Questo risultato in pratica le dà la certezza di partecipare agli Europei che si svolgeranno in Portogallo dal 17 al 22 settembre». La Iannucci praticamente ha "messo i pattini" a Valentina visto che la segue da quando lei aveva cinque anni e mezzo. «Sono stati tre giorni di gara estenuanti - continua la Iannucci - e Valentina ha fatto una prestazione meravigliosa». Sprizza gioia, ovviamente, la neo vicecampionessa d'Italia. «Ci si sta bene sul podio e mi sto piacevolmente abituando - scherza la Calicchio -. Adesso speriamo di conquistare il podio anche agli Europei. La cosa più bella? E' stato vedere la mia allenatrice piangere di gioia. E' stata dura, ma ce l'abbiamo fatta». L'exploit della Calicchio non deve far passare in secondo piano gli ottimi piazzamenti ottenuti nella categoria Jeunesse da Lorenzo Costantini (settimo), Niccolò Campita (ottavo) e Simona Franci (decima). «Nel complesso è stata una kermesse dal bilancio davvero lusinghiero per noi» conferma il presidente Valente. Ma non c'è tempo per respirare che il Frascati Skating è già concentrato su un'altra avventura: sempre a Roccaraso in queste ore iniziano i campionati italiani Junior e Senior che si chiuderanno domenica. Per il club tuscolano in gara sei atleti. «Le prime a scendere in pista - racconta Valente - saranno le Junior Elisa Mari e Alessandra Franci. La prima si presenta senza grandi pressioni di risultato, la seconda è al primo anno con noi e va verificata in gara. Poi sarà la volta di Galassia Brunetti nel Solo Dance Internazionale categoria Assoluti: il suo obiettivo è quello di puntare ad un posto tra i primi otto con la conseguente convocazione in Nazionale. Tra i Senior avremo Dario Betti che punta a confermare il titolo dello scorso anno, Cristina Trani che vale almeno il podio e Noemi Da Mario che come la Brunetti cerca un posto tra i primi otto e magari la convocazione azzurra».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frascati Skating: Valentina Calicchio vice-campionessa d'Italia

RomaToday è in caricamento