menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Un dolce sorriso", 2009. Gara di solidarietà il 5 aprile

Presentato ieri ai Musei Capitolini l'iniziativa "Un Dolce Sorriso" edizione 2009. Un gara di solidarietà organizzata dal Municipio Arvalia Roma XV

La Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica ha presentato ieri ai Musei Capitolini “Un Dolce Sorriso” 2009. Il 5 Aprile è la data da ricordare per partecipare alla gara di solidarietà che coniugherà Sport e Spettacolo nel Municipio Arvalia Roma XV.

“La ricerca è fondamentale, va supportata in ogni sede e credo che sia giusto anche coinvolgere le piazze con iniziative come quella presentata qui oggi". Queste le parole pronunciate dal Vicesindaco Mauro Cutrufo in occasione della conferenza stampa di presentazione di “Un dolce sorriso” 2009 organizzata nella sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini.

Oltre al Vicesindaco è intervenuto anche il Vice presidente della FFC Matteo Marzotto che ha espresso la sua gratitudine per l’interessamento del Comune di Roma alla manifestazione ma ha anche fatto un appello affinché altre istituzioni decidano di essere in prima linea nella lotta contro la Fibrosi Cistica. A Francesco Minervini, presidente della Delegazione di Roma della FFC, il compito di illustrare la mission della fondazione e i progetti di ricerca in corso. E’intervenuto anche il presidente del Municipio XV, Gianni Paris, dichiarando che “Coinvolgere i cittadini sui temi della solidarietà in occasione delle feste è una costante che ci vede impegnati nel Municipio al fianco di chi è meno fortunato”.

Preziosa anche la collaborazione di Mina Giannandrea in qualità di presidente del Consorzio Centro Arvalia. A moderare la conferenza il presentatore Marco Ierva. Tra i presenti anche il consigliere Francesco Maria Orsi.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento