Uln Consalvo calcio: il bilancio di Schiavi

“La nostra agonistica lavora in prospettiva”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Roma – Una prima parte di stagione tra luci e ombre a livello di risultati, ma in casa Consalvo c’è comunque soddisfazione per quanto fatto dalle varie formazioni agonistiche. A sottolinearlo è il responsabile Paolo Schiavi: “I nostri gruppi stanno lavorando in prospettiva. Il caso dell’Under 19 provinciale di mister Ruben Santoprete, ad esempio, è lampante: sta giocando con una squadra formata da tutti ragazzi del 2002 che il prossimo anno potranno fare di nuovo la medesima categoria. E tra l’altro hanno anche ottenuto qualche risultato di spessore”. L’Under 17 provinciale è passata dalla guida di Angelo Maura a quella di Giuseppe Centrone: “Nella prima parte ci sono state delle difficoltà e abbiamo deciso di provare a responsabilizzare i ragazzi che nell’ultimo periodo hanno mostrato chiari segni di ripresa conquistando due vittorie e un pareggio con la prima in classifica. Conosco molto bene tanti elementi di questo gruppo e so che possono togliersi delle buone soddisfazioni”. Schiavi passa a parlare della Under 16 regionale allenata da Emilio Carnevale: “Qui sapevamo di andare incontro a delle difficoltà: siamo stati ripescati in extremis in questa categoria che da tempo non vedeva protagonista il Consalvo e quindi ci aspettavamo una prima parte di campionato complicata. Con il mercato dicembre stiamo provando a rinforzare il gruppo e mister Carnevale, che sta facendo comunque un lavoro prezioso, proverà ad amalgamare ancor meglio questi ragazzi: la speranza di riuscire a salvare la categoria c’è, vediamo come si svilupperà la seconda fase di campionato”. Il gruppo che sta andando meglio a livello di classifica è l’Under 14: “I ragazzi di mister Emanuele Aiuto sono partiti con grandi aspettative e stanno rispettando le attese: si tratta di una squadra molto valida e ben organizzata, l’auspicio è che anche la seconda parte di stagione li possa vedere protagonisti” conclude Schiavi.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento