Sport

Ufficiale, Bresciano è il primo acquisto della Lazio

Il 30enne australiano ha firmato un biennale e il contratto è stato depositato in Lega Calcio. Tutto fermo per Kolarov al City, si lavora per Boateng. Sondaggio per Eder

L'avevamo preannunciato qualche giorno fa, ora la Lazio ha depositato il contratto in Lega: Mark Bresciano è un giocatore biancoceleste. L'australiano, dopo il Mondiale, ha firmato le carte che sono state depistate in questi giorni. Il centrocampista dopo Empoli, Parma e Palermo approda alla sua 4^ squadra di Serie A. Bresciano ha anche il passaporto italiano e arriva a Roma da svincolato, firmando un contratto biennale con scadenza 2013 per una cifra intorno al milione di euro a stagione.

Tutto fermo invece per quanto riguarda Kolarov. Lotito ha smentito la cessione al City, anzi ha rilanciato: "se il giocatore vuole andare via dovrà portare un'offerta adeguata altrimenti rimarrà dov'è". Dalla Germania arriva voce che il Genoa avrebbe rinunciato al centrocampista tedesco con passaporto ghanese del Portsmouth Kevin Prince Boateng. Il club di Preziosi ha così lasciato campo libero alla Lazio. Il dinamico centrocampista messosi in luce al mondiale chiede 1,7 milioni di ingaggio più 400 mila euro di premi e secondo la Bild "Lazio e Portsmouth hanno trovato l'accordo". Manca quindi l'assenso del calciatore che non ha ancora discusso i termini dell'ingaggio con la società romana. Attenzione però Wolfsburg e Amburgo sono alla finestra.


In mattinata è circolata anche la voce di un concreto sondaggio biancoceleste su Citadin Martins Eder. La trattativa vera e propria non è ancora iniziata. Il giocatore dell'Empoli piace, ma al momento le parti non sono così vicine come apparso su alcuni quotidiani. L'Empoli però punta a fare cassa e sicuramente non cederà il brasiliano in prestito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufficiale, Bresciano è il primo acquisto della Lazio

RomaToday è in caricamento