Roma, Totti: "Addio al calcio il 28 maggio? Non lo so". Poi spiega

Totti, a margine della premiazione dei campioni del mondo di calcio a 5 della Federazione Italiana Disabilità intelletivo-relazionale, ha risposto ad una domanda sul suo possibile addio al calcio

"Se smetto a fine maggio? Non lo so". Così il capitano della Roma Francesco Totti, a margine della premiazione dei campioni del mondo di calcio a 5 della Federazione Italiana Disabilità intelletivo-relazionale, ha risposto ad una domanda sul suo possibile addio al calcio professionistico il prossimo 28 maggio in occasione di Roma-Genoa all'Olimpico.

Parole su un futuro del quale si continua a discutere alle quali Totti stesso, attraverso il proprio profilo Twitter, ha voluto aggiungere una spiegazione e una precisazione definitiva, rimandando ogni discorso su un ormai probabilissimo ritiro a fine stagione. "Oggi ho risposto con una battuta all'ennesima domanda sul mio futuro. Io so che domenica arriva a Roma la Juve, io penso solo a quello perchè stiamo lottando fino alla fine in campionato e la Roma viene prima di tutto - conclude - Il resto verrà dopo e ci sarà tempo per parlarne".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento