Sport

Torrenova Calcio, mister Brenna: "Ambiamo il secondo posto"

Il Torrenova nell'ultimo turno si è sbarazzato della Semprevisa Carpineto con un netto 3-0

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

E' il responsabile del settore giovanile, nonché allenatore della Juniores regionale del Torrenova. Mister Arcangelo Brenna è al timone della formazione capitolina che sta provando a rendersi protagonista di un rush finale di campionato memorabile. «Siamo attualmente a quattro punti dal secondo posto - spiega il tecnico - e anche se eravamo partiti con l'obiettivo della salvezza, dal momento che siamo in ballo proveremo a ballare. Sarebbe davvero un gran risultato riuscire a guadagnare la categoria d'Elite». Il Torrenova nell'ultimo turno si è sbarazzato della Semprevisa Carpineto con un netto 3-0 firmato dalla doppietta di Toma e dal gol di Marco Rossi. «Considerando che ormai si va verso la fine del campionato, le partite non sono mai scontate perché le squadre lottano tutte per i rispettivi obiettivi con maggiore determinazione - dice Brenna -. Noi siamo stati bravi a mettere la gara sui binari da noi preferiti, anche se ultimamente non stiamo proponendo un gran calcio perché le vicende della Promozione, inevitabilmente, condizionano anche il nostro gruppo. Ma l'obiettivo primario di una categoria come la nostra è quello di mettersi al servizio della prima squadra: a tal proposito, sono felicissimo dell'arrivo di un tecnico che stimo e conosco da tempo come Diego Leone sulla panchina della prima squadra. Spero riesca nell'obiettivo di salvare questo gruppo». Il prossimo turno per la Juniores regionale prevede la sfida sul campo della Libertas Centocelle. «All'andata vinsero loro al termine di una gara stranissima - ricorda Brenna - che dominammo senza però concretizzare. Attualmente loro si trovano in piena zona retrocessione e certamente in casa saranno un osso duro, tra l'altro in questa categoria nulla è scontato e i pericoli sono dietro l'angolo».
La Promozione, intanto, ha rimediato la prima sconfitta sotto la gestione-Leone (0-2 a La Rustica) e domenica affronterà in casa il Trastevere, settimo della classe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrenova Calcio, mister Brenna: "Ambiamo il secondo posto"

RomaToday è in caricamento