Sport

Tokyo 2020, Sergio Mattarella consegna il tricolore ai portabandiera

Il presidente della Repubblica ha consegnato il tricolore ai quattro, per la prima volta nella storia, portabandiera dell'Italia. Dei 346 atleti azzurri, 35 vengono dal Lazio

Mercoledì 23 giugno il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha consegnato i tricolori ai quattro portabandiera olimpici e paralimpici italiani.

Per la prima volta infatti il tricolore sarà portato da due portabandiera la tiratrice a volo Jessica Rossi e il ciclista Elia Viviani, e per quelli paralimpici, la schermitrice Bebe Vio e il nuotatore Federico Morlacchi.

La delegazione azzurra è prossima alla partenza per Tokyo sede dell’Olimpiade che si terrà dal 23 giugno all’8 agosto. L’Italia a Tokyo, punterà a confermarsi fra le prime 10 nazioni ai Giochi Olimpici e a consolidare il quinto posto nel medagliere.

In Giappone l’Italia, al momento, è rappresentata da 346 atleti di questi 35 sono del Lazio. Nel dettaglio la delegazione italiana sarà composta da 174 uomini e 172 donne. Un record per l’Italia. Da record è anche il numero così alto di atlete italiane ad un’olimpiade.

Gli interventi

Il presidente del Coni Giovanni Malagò ha citato Dante nel suo discorso E quindi uscimmo a rivedere le stelle. Le stelle sono gli atleti e le atlete qui presenti, che daranno luce e speranza al nostro Paese oggi e per sempre. Malagò ha definito i giochi di Tokyo i più belli di sempre, spartiacque fra il passato e il futuro delel Olimpiadi.

All’evento erano presenti pure la Sottosegrataria allo Sport Valentina Vezzali, 6 volte medaglie d’oro alle Olimpiadi nella scherma, e Luca Pancalli Presidente Nazionale della Federazione Italiana Sport Disabili che ha ricordato il grande lavoro svolto e quanto sia diventata importante la partecipazione italiana alle paraolimpiade a ricordato Alex Zanardi, vittima in un incidente lo scorso anno e ancora non del tutto ripreso.

Mattarella nel suo discorso ha dichiarato: “Non è solo il risultato a conferire l'importanza ai Giochi. Il successo è dato soprattutto dalle conseguenze per il movimento, che possa crescere e che ne possano trarre vantaggio i giovani. Sarà molto bello veder sfilare una coppia di alfieri per Olimpiadi e Paralimpiadi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tokyo 2020, Sergio Mattarella consegna il tricolore ai portabandiera

RomaToday è in caricamento