Roma, ora è ufficiale: nessun divieto di trasferte per i tifosi

Scongiurata ufficialmente l'ipotesi, paventata da alcuni media nella giornata di ieri, del possibile stop alle trasferte per i tifosi giallorossi

L'Osservatorio Nazionale per le manifestazioni sportive, grazia i tifosi della Roma dopo i fatti di BergamoScongiurata quindi l'ipotesi del possibile stop alle trasferte per i tifosi giallorossi dopo gli scontri dello stadio Atleti Azzurri d'Italia.

Sulla vicenda era anche intervenuto il direttore generale della Roma Mauro Baldissoni: "Sappiamo che purtroppo gli eventi che riguardano i tifosi della Roma fanno sempre notizia, a volte anche oltre il necessario. È un dato di fatto che non va combattuto ma accettato Tutto questo deve indurci a non commettere errori. Soltanto chi sbaglia deve pagare.

"Chi rispetta le regole non deve essere punito soltanto perché si vuole lanciare un messaggio - spiega Baldissoni a Roma Radio -. Chi non sbaglia deve essere messo nelle condizioni migliori di fruire di uno spettacolo perché è suo diritto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento