Sport

Tc New Country Club, nuoto: Ricci, Colantuono e Pietrobono a un passo dalla finale regionale ragazzi

Il settore agonistico del nuoto del Tc New Country Club può davvero sorridere

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Il settore agonistico del nuoto del Tc New Country Club può davvero sorridere. Una decina di atleti del circolo di Frascati hanno partecipato nello scorso fine settimana all'importante appuntamento della prima manifestazione regionale estiva valida per la categoria Ragazzi (maschi di 14, 15 e 16 anni e femmine di 13 e 14 anni). La kermesse si è tenuta presso il centro sportivo del Salaria Sport Village di Roma e il responsabile del settore nuoto del New Country, Daniele Tavelli, sembra essere molto soddisfatto di come sono andate le cose. «Il nostro gruppo di atleti ha avuto un atteggiamento positivo e ha fornito buone risposte complessive. Evidentemente la chiacchierata che abbiamo fatto prima di affrontare questa prima prova regionale è stata utile e ha spronato i nostri atleti a dare il meglio. In via ufficiosa qualcuno di loro ha già un piede nella finale regionale di categoria». Entrando nello specifico, Tavelli parla di alcune singole prestazioni dei frascatani. «Andrea Ricci che si è cimentato sui 100 dorso, i 100 e i 50 stile, ha avuto ottimi riscontri cronometrici, migliorando i suoi tempi e mostrandosi molto contento di come aveva nuotato. Lo stesso discorso si può fare per Luca Colantuono che ha nuotato i 200 misti, i 100 e i 50 stile». L'elenco di buone prestazioni, però, non si è limitato a Ricci e Colantuono. «Mi ha sorpreso in positivo Chiara Pietrobono che ha nuotato i 100 e 200 delfino - rimarca Tavelli -: questa ragazza è cresciuta molto e sta ottenendo tempi importanti. Ora deve continuare a lavorare e come lei anche Fabio Iacobucci (50 e 100 stile, 100 dorso, ndr), un ragazzo che è sotto età e che comunque riesce ad essere competitivo, ma anche Michael Bussaglia (50 e 100 stile, ndr) e Danilo Mercuri (100 delfino e 400 stile, ndr)».
Ma il calenario del settore agonistico del nuoto non concederà grandi pause da qui in avanti: nel prossimo week-end si disputerà la prima prova regionale estiva delle categorie Juniores, Cadetti e Senior, poi dal 30 maggio al 2 giugno si terrà la seconda prova regionale di Esordienti A e B e il 7 giugno ci saranno in vasca ancora gli Esordienti B.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tc New Country Club, nuoto: Ricci, Colantuono e Pietrobono a un passo dalla finale regionale ragazzi

RomaToday è in caricamento