Colosseo, i romanisti sfottono i laziali: "Che freddo a meno 17". E' sempre derby

Lo striscione sul ponte di via degli Annibaldi. Quasi un mese fa i tifosi della Lazio avevano impiccato dei manichini con la maglia della Roma sullo stesso ponte

E' sempre derby nella Capitale. Sfottò a colpi di striscioni tra tifosi della Roma e quelli della Lazio. Stavolta a colpire, sono stati i giallorossi scrivendo: "Un consiglio senza offesa dormite con la stufa accesa: -17". Il lungo striscione è apparso, nella notte di martedì, sul ponte di via degli Annibaldi a due passi dal Colosseo.

E' la risposta ai manichini appesi dai tifosi della Lazio nello stesso punto il 5 maggio scorso. Gli ultrà laziali avevano appeso anche uno striscione con la scritta: "Un consiglio senza offesa... dormite con la luce accesa". Da lì iniziò anche una indagine per "procurato allarme" nonostante la spiegazione degli Irriducibili che sminuivano il gesto a semplice sfottò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento