menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stadio Roma, Marino: "Vorrei che fosse pronto in 2 anni"

Il Sindaco: "Non voglio opere che rimangano lì in costruzione per decenni"

Il nuovo stadio della Roma è sempre più concreto. Il prossimo 26 marzo ci sarà la prima conferenza stampa ufficiale di presentazione del progetto e nel frattempo il sindaco di Roma Ignazio Marino ha voluto dira la sua ai microfoni di Radio Radio: "Lo dirò anche durante la presentazione: non solo tutto dovrà essere fatto a regola di legge ma anche in tempi brevi. Io vorrei che nel 2016-2017 il campionato potesse utilizzare lo stadio dell'As Roma. Non voglio opere che rimangano lì in costruzione per decenni. Chiederò a Jim Pallotta che ci sia un impegno chiaro con un piano di lavoro che porti in due anni a completare l'opera".

"Una grandissima squadra come la Roma credo abbia diritto per i suoi tifosi di avere il proprio stadio - spiega Marino - Quello che l'amministrazione verificherà con molta serietà e rigore è la cubatura che dovrà essere utilizzata affinchè ci siano vantaggi per i tifosi, per il club della Roma ma anche per la città. In particolare sono molto attento sugli aspetti urbani di viabilità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento