Ssd Roma VIII calcio: Porcarelli e la legge dell’ex

“Col Valle Martella vittoria pesante”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Roma – Era una gara ad alto rischio quella che attendeva la Prima categoria della Roma VIII sul campo del pericoloso Valle Martella. Dopo il k.o. interno nello scontro diretto col Setteville, invece, i ragazzi di mister Fabrizio Fiaschetti hanno dato la risposta migliore: un largo 3-0 frutto di una partita attenta tatticamente e molto determinata, caratterizzata dalla doppietta dell’ex Mirko Porcarelli e dal gol di Kristian Cusanno. “Non era una gara semplice – dice la punta – Conosco bene l’orgoglio dell’ambiente del Valle Martella e la forza di quel gruppo, ma noi avevamo tanta voglia di riscattare l’immeritata sconfitta subita col Setteville. Siamo andati in vantaggio nel corso di un primo tempo ben interpretato, poi abbiamo sofferto un po’ all’inizio del secondo e però successivamente è arrivato l’uno-due ravvicinato che ha chiuso di fatto la partita”. Porcarelli, arrivato già a quota sei reti in otto partite, ha scelto di non esultare: “Ho giocato e vinto un campionato con la Juniores e poi prima di approdare alla Roma VIII sono stato due stagioni al Valle Martella: ho troppo rispetto per la mia vecchia società e per i miei ex compagni, anche se è stata dura “contenere” la mia gioia per queste importanti realizzazioni. Comunque abbiamo ottenuto una vittoria molto pesante per la nostra classifica”. Grazie a questo successo la Roma VIII è tornata al primo posto in classifica: “In questo momento conta relativamente, ma pian piano gli equilibri del girone si vanno definendo – dice l’attaccante classe 1994 – Difficile dire quali saranno le concorrenti più pericolose per la vittoria finale perché alcune avversarie le dobbiamo ancora incrociare, ma noi ci saremo”. Nel prossimo turno la Roma VIII ospiterà il Real Testaccio, compagine di metà classifica: “L’obiettivo è quello solito, dobbiamo vincere e cancellare la precedente sconfitta casalinga contro il Setteville”. Il suo inserimento all’interno del gruppo capitolino è già completato: “Mi trovo benissimo coi compagni, con lo staff tecnico e con la società e spero di riuscire a dare il mio contributo per fare una grande stagione” conclude Porcarelli.

Torna su
RomaToday è in caricamento