Ssd Colonna pattinaggio, Giordani: "Tutto pronto per il saggio di domenica"

Il settore pattinaggio della Ssd Colonna sta contando le ore che mancano al primo vero appuntamento della stagione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Colonna (Rm) - Il settore pattinaggio della Ssd Colonna sta contando le ore che mancano al primo vero appuntamento della stagione. Si tratta del saggio di Natale che andrà in scena domenica a partire dalle ore 18 presso il pallone polivalente intitolato a don Vincenzo Palamara. «Parteciperanno tutte le nostre ragazze - specifica Valentina Giordani, responsabile del settore pattinaggio anche in questa stagione - e sono convinta che tutte faranno una buona figura. L'emozione è tanta soprattutto tra le atlete, e sono la maggioranza, che per il primo anno si sono avvicinate a questo sport. Abbiamo preparato un saggio dal livello di difficoltà abbastanza elevato, ma questo gruppo ha delle buone capacità ricettive e quindi sono fiduciosa che si possa fare un bello spettacolo davanti agli occhi di tanti genitori e semplici curiosi». L'approccio all'evento non è stato dei più semplici. «Ho dovuto saltare una settimana di allenamenti per partecipare ad un corso federale per i tecnici - spiega la Giordani -, ma debbo dire che il gruppo sta recuperando in fretta allenandosi con ancora maggiore intensità. Anche di questo ringrazio la mia collaboratrice Barbara Palamidesse che mi ha sostituito». La responsabile del settore pattinaggio spiega a grandi linee come sarà strutturato il saggio di domenica. «Abbiamo diviso le nostre atlete in tre gruppi, uno di principianti e gli altri due di pre-agonistica tra piccole e grandi. Tutte faranno la loro esibizione su alcune canzoni che richiamano le tre feste principali di questo periodo: il Natale, il capodanno e l'Epifania e tutte le atlete saranno vestite a tema. Dopo un'ora circa di spettacolo, il gruppo farà anche un'esibizione collettiva, poi ci saranno anche delle sorprese…». La chiusura del 2014 sarà, dunque, propedeutica agli impegni agonistici dell'anno nuovo. «Come sempre da febbraio il calendario federale proporrà i primi appuntamenti e vedremo all'opera le nostre ragazze nelle prime gare della stagione» conclude la Giordani.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento