Hockey: solo un pari per il Tevere Eur

Pareggio tutto sommato giusto anche se resta il rammarico per il Tevere EUR di non aver saputo gestire il doppio vantaggio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Non va oltre il pareggio la squadra di Gianluca Cirilli che all'EUROMA HOCKEY STADIUM impatta per 2 a 2 contro un mai remissivo CUS Cagliari. La squadra sarda infatti nonostante sotto per 2 a 0 al termine del primo tempo ha avuto il merito di credere sempre nella possibile rimonta acciuffandola a soli 2' dal termine dell'incontro.

Primo tempo sufficiente del Tevere EUR che al 13' va in vantaggio con Andrea Corsi lesto a superare Domenico Bresciani in uscita e poi depositare in rete. Continua la supremazia dei padroni di casa mentre per gli ospiti il solo Ahamed Hassan cerca di portare scompiglio in una attenta difesa teverina. AL 20' si fa male Lorenzo Tonon ( dai Lorenzo presto ne verrai fuori!!) che deve abbandonare l'incontro per una durissima bastonata ricevuta sulla mano. Sul fischio finale della prima frazione di gioco, il Tevere EUR conquista un corto che viene realizzato da Andrea Corsi. Con il risultato di 2 a 0 termina il primo tempo.

Alla ripresa del gioco il CUS Cagliari cerca e trova il gol per riaprire l'incontro. E' l'egiziano Ahmed Hassan a realizzarlo. Il Tevere EUR ha alcune possibilità di chiudere l'incontro ma oggi è meno concreto e troppo lezioso rispetto alla squadra vista contro la Roma e consente ai cagliaritani di rimanere in partita. Nelle fasi finali il CUS Cagliari conquista un corto. Matteo Langone è bravo a neutralizzarlo ma ha la sfortuna di mettere la pallina sul bastone di Alessandro Tocco che fa il 2 a 2.

Pareggio tutto sommato giusto anche se resta il rammarico per il Tevere EUR di non aver saputo gestire il doppio vantaggio. Questo è comunque un altro punto che muove la classifica soprattutto in considerazione delle concomitanti sconfitte di Butterfly e Bonomi. Certo è che la strada verso la salvezza è ancora lunga e soprattutto dovrà essere conquistata gara dopo gara. Già dai prossimi due incontri si potrebbero delineare scenari diversi. Sabato i ragazzi di Gianluca Cirilli voleranno a Cagliari per affrontare i campioni d'Italia dell' Amsicora per poi giocare subito domenica all'EUROMA HOCKEY STADIUM contro la Pol. Valverde che, insieme ai romani, occupa il terzultimo posto in classifica anche se i catanesi devono recuperare una partita. Saranno in palio punti pesanti, punti salvezza.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento